.
Annunci online

Dialogo su animalismo e dintorni

 
Riporto un dialogo avvenuto nel forum “Genitori e figli” di Libero Community, ormai chiuso dal gennaio 2011.
 
federico1
Oggetto: Persecuzioni ... animaliste!
Inviato: 4-12-09  11:48
 In merito alle Leggi sul "benessere animale" e sui "maltrattamenti animali", per le quali sembrano maturi i tempi anche grazie ai tanti anni in cui la LAV ha fatto Propaganda nelle scuole di ogni ordine e grado catechizzando così i ns figli, mi sembra curioso osservare che già in passato c'è stato un illustre precedente di una Legge di uno Stato alla quale fanno evidentemente riferimento, sia nei concetti che nei contenuti, le moderne Leggi che sono proposte ed anche approvate,"grazie" all'interessamento di frange animaliste estremiste (basti citare i vari Frattini-Martini-Brambilla!) del ns Governo. 

Ma la mia domanda è: chi concepì la seguente Legge a protezione degli animali? 

Chi concepì una legge "In base alla quale non dovranno esistere più atti di crudeltà nei confronti degli animali"? Legge che proibiva la macellazione rituale ebraico-islamica, stabiliva lo spazio necessario nelle stalle (perché non si formase troppa anidride carbonica) e la quantita di luce solare in esse prima dell'uscita all'aperto ogni giorno; proibiva l'uso del pungolo per le mandrie, l'alimentazione forzata delle oche; stabiliva che un cane, se tenuto all'aperto, dovesse avere una cuccia con l'ingresso verso un muro per essere riparata dal vento); stabiliva che su un terreno di 300 mq non potessero stare più di due conigli con relativa prole e quattro galline; che gli animali deboli non dovessero uscire nelle giornate fredde, che un animale vecchio dovesse essere mantenuto in vita ed assistito e, se sofferente, avesse una morte indolore; proibiva gli addestramenti degli animali nei circhi in quanto sottoposti a maltrattamenti; CONSIDERAVA REATO GRAVE DA PUNIRE CON UN MINIMO DI UN ANNO DI CARCERE (senza condizionale) il maltrattamento degli animali e CONSIDERAVA MALTRATTAMENTO non curarsi di un cane o di un gatto che, senza padrone, si avvicinassero all'uomo; imponeva l'anestesia anche ai pesci, che dovevano arrivare vivi al mercato in grosse vasche ossigenate ed essere tramortiti con una scarica elettrica prima di essere venduti per evitare che boccheggiassero a lungo nell'agonia; imponeva che anche le macellazioni casalinghe avvenissero in presenza di un veterinario che doveva provvedere all'anestesia; imponeva che il trasporto degli animali avvenisse predisponendo delle stazioni di sosta in cui potessero scendere per mangiare e riposarsi, avendo sempre l'acqua a disposizione nei vagoni, aperti d'estate da un lato e chiusi ma arieggiati d'inverno. Ai cavalli dovevano essere tolti gli zoccoli ed avere un piano ricoperto di fieno e di torba, ed ogni mucca con il vitello doveva essere separata dagli altri animali, etc, etc . 

E, CILIEGINA SULLA TORTA, LEGGETE QUANTO SEGUE!!!!
Il commento alla legge chiariva che "LA CULTURA DI UN POPOLO COMPORTA CHE LE BRUTALITA' NEI CONFRONTI DI ESSERE SENSIBILI SIANO CONSIDERATE IN URTO CON LA MORALE COMUNE. 
L'educazione, la scuola e la chiesa non sono sufficienti ad evitare il maltrattamento degli animali...L'animale non è una proprietà dell'uomo che ne possa fare ciò che vuole...Esso ha diritto ad essere protetto dallo Stato". 

Ripeto: chi concepì una cotale Legge, evidentemente precorrendo la strada della persecuzione dei ... REATI DI OPINIONE in fatto di animali?
_________________
"Gli Animalisti, più che AMARE gli Animali, ODIANO il loro prossimo"!
Oppure, per dirla con Oscar Wilde, "Gli Animalisti ucciderebbero un uomo per non far del male ad una mosca".
 
permalosa.60
Inviato: 10-12-09  09:55
Descrizione: confcome sempre le leggi sono fatte anche sulle emozioni di chi le propone o vuole ampliare il suo parco elettorale, ma nasce sempre da 1 cosa buona, evitare crudelta' agli animali. da qui all'estremismo di cose abbastanza strane e fuori dalla logica delle cose quotidiane, c'e' sempre il baricentro delle cose giuste. meglio estremizzare nel bene che nel male.1 cosa sono d'accordo con te ci sono animalisti (estremisti ad oltranza) che arriverebbe a fare del male ad umani pur di salvare degli animali. io amo quasi tutti gli animali ma non li antepongo all'essere umano.
 
vincesko
Inviato:10-12-09  18:52
Premetto che non sono un animalista, ma mi permetto di rivolgerti una semplice domanda, così, per curiosità: questo forum s'intitola "Genitori e figli", non è molto frequentato, ma qual è il nesso col tema di discussione da te proposto

federico1
Inviato: 14-12-09  10:54
Vediamo: provo ad evidenziartelo un po' meglio ... Descrizione: crazy2
In merito alle Leggi sul "benessere animale"e sui "maltrattamenti animali", per le quali sembrano maturi i tempi anche grazie ai tanti anni in cui la LAV ha fatto Propaganda nelle scuole di ogni ordine e grado catechizzando così i ns figli,
Magari, prova a porre la domanda in maniera diversa! Descrizione: biglaughDescrizione: http://digiland.libero.it/forum/images/smiles/002.gif
_________________
"Gli Animalisti, più che AMARE gli Animali, ODIANO il loro prossimo"!
Oppure, per dirla con Oscar Wilde, "Gli Animalisti ucciderebbero un uomo per non far del male ad una mosca".
 
vincesko
Inviato:14-12-09  19:02
Tu dici? Ma guarda un po’… 
Invece la mia domanda era posta non bene, ma benissimo. Tu non l’hai capito, perché sarai sicuramente un antianimalista, ma forse sei anche poco perspicace o almeno “distratto” da qualche "pensiero" perturbatore. 
In effetti, era una domanda retorica o una domanda-esca, come preferisci: infatti, come vedi sopra, ho usato il termine ‘curiosità’, che è uno dei miei modi di mettere sull’avviso, perché mi può anche capitare di essere “spietato” (a fin di bene), ma mi piace essere prima di tutto leale. 
Ascolta. Avevo letto il tuo post sui "moderatori venuti 'a mancare'” ed avevo capito che non andavi molto d’accordo con i sunnominati. Ora questo da solo non significa nulla, perché talvolta le critiche ai moderatori sono motivate, talaltra no. Comunque per me costituiva u1° indizio
Poi sei sparito. 
Ora sei ricomparso proponendo una discussione – come si dice qua – palesemente OT, checché tu ne dica: 2° indizio
La tua risposta, ora, scritta in rosso, anche sottolineata e per giunta corredata di punto esclamativo e di doppio emoticon finali, per me non costituisce soltanto il 3° indizio (rammenta: 3 indizi costituiscono una prova), ma equivale addirittura ad una vera e propria confessione. 
A questo punto non ce ne sarebbe stato bisogno, ma ho deciso lo stesso di dare un’occhiata al tuo (invero reticente) “profilo”, per vedere la tua età: pensavo fossi un ragazzo, invece hai 45 anni! Questo mi ha anche consentito di verificare che hai reiterato lo stesso ‘post’ antianimalista “monomaniacale” – subendo la contestazione di OT anche da parte di altri - e di avere quindi la conferma del mio sospetto iniziale: che la tua fosse una “missione” frutto di una fobia. 
Ora, in conclusione, ti chiedo (la sincerità in questo forum è d’obbligo, poi fai come vuoi): 
- sei antianimalista perché da piccolo sei stato morsicato da un cane? 
- sei antianimalista perché odi tuo padre che possedeva il/un cane? 
- sei antianimalista perché “odi” la maestra che era animalista? 
- sei antianimalista perché odi la moglie o la collega (insegnante, visto come scrivi e per l’uso della matita rossa?) animalista, dalla quale sei stato respinto? 
http://it.wikipedia.org/wiki/Fobia
 
federico1
Inviato: 15-12-09  14:14
'azz: e tu chi sei, sherlock holmes? Descrizione: eyes
Comunque vedo che anche tu, nonostante i tuoi ben 63 anni, non rinunci certo a stare a giocare qua sopra, ed in quanto ad OT (almeno relativamente a questa tua risposta) dimostri di saper "difenderti" finanche meglio di me... Descrizione: http://digiland.libero.it/forum/images/smiles/002.gif
_________________
"Gli Animalisti, più che AMARE gli Animali, ODIANO il loro prossimo"!
Oppure, per dirla con Oscar Wilde, "Gli Animalisti ucciderebbero un uomo per non far del male ad una mosca".
 
vincesko
Inviato:16-12-09  01:08
Il mio modello di riferimento non è Sherlock Holmes, ma piuttosto l’Auguste Dupin de I delitti della via Morgue, che è stato il primo "giallo" della storia, scritto da Edgar Allan Poe e pubblicato nel 1841. In particolare, la ricostruzione da parte dell’investigatore – incredibile, ma vero – dei pensieri dell’amico, l‘io narrante, durante il tragitto che li porta al luogo degli omicidi. Una ricostruzione frutto di osservazione e di applicazione del metodo logico-deduttivo. 
Un metodo che seguo anch’io, e che induce talvolta qualcuno a ritenere che anch’io legga il pensiero, ma ovviamente non è vero, applico soltanto l’osservazione – soprattutto dei dettagli (che gli stupidi ignorano sempre) – ed il metodo logico-deduttivo. 
Nel 1998, “guidato” da Auguste Dupin – non scherzo - anch’io riuscii a scoprire l’autore di un omicidio colposo, un pirata della strada, tornato in incognito sul luogo dell’incidente, dove assieme a molti altri ero rimasto bloccato per 2 ore, in attesa del medico legale. 
E’ vero, da un anno frequento il web e questa Community, ed anche per questo non riesco più a percorrere i miei soliti 1.500 Km all’anno… a piedi, camminando, per cui i miei muscoli d’acciaio si stanno pian piano ammollendo, ma sono ancora piuttosto in forma... 
Però non è un gioco, come dici tu, è un’opera di trasferimento di know how, di conoscenza. 
Ma ora, dopo questa lunga premessa, veniamo a noi. 
Mi ribalti l’accusa di OT. Continui ad essere poco perspicace, oppure fai il furbo: primo, perché a me non interessa il tuo antianimalismo, ma la causa, probabilmente riconducibile al tuo rapporto con… tuo padre? E qui stiamo in “Genitori e figli”. 
Secondo, perché hai eluso le mie domande ed hai cambiato discorso. Ma un indizio me l’hai dato: il riferimento a Sherlock Holmes, messo all’inizio (come ho già scritto in questo forum, una verità ‘dura’ si confida ad un estraneo soltanto all’inizio e solamente una volta), rafforzato da “‘azz” e confermato dall’emoticon (che cosa rappresenta? Lo intuisco, ma non lo so). 
A me basta, ora puoi anche non rispondere alle mie domande. 
http://it.wikipedia.org/wiki/I_delitti_della_Rue_Morgue
P.S.: Beh, una domanda te la faccio: sei insegnante?
 
federico1
Inviato: 16-12-09  16:17
Vale la tua stessa osservazione: il mio sarà pure un post OT (ed in effetti tanto in tema non lo è), ma in quanto a cambiar discorso, permettimi di notare che c'è chi mi batte! Descrizione: biglaugh
P.S. Bèh: ti sembro un insegnante? Descrizione: http://digiland.libero.it/forum/images/smiles/003.gif
No, stai tranquillo: chè è meglio che questo mestiere lo facciano persone ben più capaci di me ... 
Ah, forse lo era suede68, fans della LAV: ecco, in questo caso, un po' di preoccupazione per i suoi "insegnamenti" per me è inevitabile...
 
vincesko
Inviato: 16-12-09  23:24
Insisti, col discorso dell’OT? Ma allora sei duro di comprendonio? Ecco perché ti mandavano via dai forum. 
O t’hanno bocciato perché sei andato fuori tema? 
Un po’ sei migliorato, però, adesso ammetti la tua “colpa”, almeno in parte. 
Non ho cambiato discorso, era una finta, fin dall’inizio volevo arrivare al tema, cui sfuggi. 
Vedo sempre più confermato – dallo stile in cui scrivi e dall’uso degli emoticon - che hai una struttura mentale molto più giovane della tua età. 
Ma che t’è successo? Ti sei scontrato con un padre animalista rompicoglioni?L’emoticon e l’accusa insistita che mi rivolgi di essere andato OT sono un’ulteriore ammissione per me, lo vuoi capire o no? Prova a confidarti, qui sei nel forum giusto, e poi non ci sente nessuno, tutte le donne che qui spadroneggiavano sono scappate, forse per causa mia. 
Adesso non mi sembri più un insegnante: scrivi piuttosto bene, il che vuol dire che hai letto abbastanza, ma in poche righe hai fatto ben 5 errori. 

federico1
Inviato:17-12-09  16:43
Caro Vincesko, credo che di me abbiamo parlato più che a sufficienza: cioè, ritengo di averti dato "spago" ben oltre le mie originarie intenzioni. 
Non sono qui per questo, ma se vogliamo rientrare nel tema della discussione da me originariamente proposta, bene. Oltretutto, da abile osservatore quale sei, riuscirai comunque a proseguire il tuo screening su di me: se proprio ti fa così piacere, per me non c'è problema... Descrizione: http://digiland.libero.it/forum/images/smiles/002.gif
Allora, secondo te, come, quando, chi varò questa "famosa" Legge, una legge di persecuzione delle ... opinioni?!
P.S.: se davvero le "signore" se ne fossero andate grazie a te (ma io sospetto più che altro in un "ravvedimento" del Forumadmin, visto i sistemi dispotici e la prevaricazione degli utenti con cui gestivano la moderazione: e non parlo solo della mia "limitata" esperienza personale con esse!), hai la mia stima incondizionata!!! Descrizione: good
2P.S. In effetti non sono mai stato troppo ferrato con grammatica e sintassi, anche se per quel che ho potuto ho cercato di impegnarmi, pur con risultati alquanto modesti come tu mi testimoni... Descrizione: http://digiland.libero.it/forum/images/smiles/102.gif
_________________
"Gli Animalisti, più che AMARE gli Animali, ODIANO il loro prossimo"!
Oppure, per dirla con Oscar Wilde, "Gli Animalisti ucciderebbero un uomo per non far del male ad una mosca".
 
COECO
Inviato:17-12-09  20:36
Se fossi un piccione, 
evadendo starei attento a non centrarti.
_________________
walmad


Articoli collegati:
http://it.wikipedia.org/wiki/Animalismo
 
 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. animalismo sentimenti auguste dupin

permalink | inviato da magnagrecia il 17/4/2013 alle 12:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia marzo        maggio
temi della settimana

pd bce berlusconi pensioni renzi curiosita' sessuali ue draghi economia imposta patrimoniale elsa fornero bersani fake news germania educazione debito pubblico crisi economica sessualità banca d'italia sviluppo intellettuale



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1370518 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0