.
Annunci online

Replica alla risposta della Banca d’Italia sugli obiettivi e i poteri-doveri statutari della BCE


Risultato immagini per banca d'italia/trequattrini




Re: Lettera di risposta per il Sig. V., a firma del dr. Trequattrini, Capo del Servizio Segreteria particolare del Direttorio e comunicazione

giovedì 20 febbraio 2020 - 16:05


Gent.mo dottor Trequattrini,

La ringrazio, innanzitutto, per la Sua cortese risposta.

Che, però, soprattutto alla luce delle considerazioni svolte nella mia nota, mi permetto di giudicare deludente:

1. ho già fatto ciò che Lei mi suggerisce, numerose volte: studiare i documenti della BCE, anche se è sufficiente fermarsi al titolo al plurale dell’art. 2 Statuto BCE (“obiettivi”) per dedurne che la BCE - contrariamente a ciò che generalmente si ritiene - non ha un solo obiettivo; ho anche interloquito formalmente con un esponente della struttura della BCE, meravigliandomi della modestia, illogicità e “automaticità” delle sue argomentazioni; e talvolta ho anche segnalato le disfunzioni del suo sito e la difficoltà, almeno fino al 2016, di reperire lo Statuto (ora va molto meglio);

2. dovrebbe rivolgere tale invito all’ex presidente della BCE, all’attuale presidente della Bundesbank, all’ex direttore generale della Banca d’Italia e a quasi tutti gli economisti, incluso un premio Nobel, che ignoravano o sembravano ignorare o ignorano tuttora che la BCE ha due obiettivi, non uno soltanto, anche se uno è principale e l’altro secondario e condizionato; e

3. proprio per questo mi auguravo - e mi auguro -, da italiano ed europeo, che il Direttorio di Bankitalia, nella opera di educazione finanziaria della nostra banca centrale e soprattutto per la tutela dell’interesse dell’Italia, decida di comprendere una spiegazione esaustiva sugli obiettivi e i poteri-doveri della BCE, stabiliti nei Trattati europei, perché la BCE è la principale responsabile della DISINFORMAZIONE mondiale sugli obiettivi e i poteri-doveri della BCE.

La ringrazio ancora e Le invio i migliori saluti,


V.


PS: Può trovare ulteriori spiegazioni di ciò che intendo e le prove documentali in questo mio modestissimo saggio: LE VIOLAZIONI STATUTARIE DELLA BCE: Gli Obiettivi e i poteri-doveri statutari della BCE (LE TRE PIU' GRANDI BUFALE DEL XXI SECOLO Vol. 3)   https://www.amazon.it/dp/B07PYZ71YB




Post collegato:

Risposta della Banca d’Italia sulla sua citazione errata dello Statuto della BCE



**********






Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. banca d'italia bce. statuto bce

permalink | inviato da magnagrecia il 4/3/2020 alle 13:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia febbraio        aprile
temi della settimana

bce governo monti crisi economica fake news curiosita' sessuali riforma delle pensioni fornero bufale renzi commissione europea berlusconi banca d'italia debito pubblico pensioni ue bersani pd germania sessualità economia imposta patrimoniale



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0