.
Annunci online

CURIOSITA' SESSUALI REPRESSE E SVILUPPO INTELLETTUALE/7

 

Allego una ricerca che conferma un dato frutto dell’esperienza.
 
RICERCA
Il sesso migliora con l'età, per le donne il picco a 40 anni
Uno studio americano ha analizzato il rapporto - problematico - tra genere femminile e attività sessuale. Più dei due terzi delle intervistate soffre di qualche disfunzione. Fra i 18 e i 31 anni meno della metà raggiunge l'orgasmo
di Giulia Belardelli
29 luglio 2010
(…). Oggi la comunità scientifica internazionale concorda nel suddividere le Disfunzioni Sessuali Femminili in quattro gruppi: disordini del desiderio sessuale, problemi nell'eccitazione, difficoltà a raggiungere l'orgasmo e dolori durante il rapporto (è in questa categoria che rientra, ad esempio, la sindrome del vaginismo). I dati raccolti dall'Università del New Jersey parlano chiaro: ben il 63% delle donne (quasi i due terzi della popolazione) soffre di una qualche forma di disfunzione sessuale. A lamentare i problemi maggiori in fatto di orgasmo è, a sorpresa, la fascia d'età compresa tra i diciotto e i trentun anni, mentre le cose migliorano significativamente con l'avanzare dell'età, sebbene possano comparire altri problemi come lubrificazione e calo del desiderio.
(…). Un fisiologico calo del desiderio si verifica verso i sessant'anni, ma non bisogna scoraggiarsi perché è un problema di cui soffre nel complesso il 47% della popolazione. "Si tratta - argomenta la ricercatrice - di un aspetto che compromette il senso di benessere generale delle donne, e influisce così sulla loro qualità della vita". Numerosi studi hanno evidenziato come un rapporto tormentato con il sesso abbia implicazioni pesanti su fattori chiavi dell'esistenza, tra cui relazioni sociali, autostima e benessere psicofisico. "E' per questo - aggiunge Former - che è così importante identificare i problemi e trovare delle soluzioni ogni volta che sia possibile. Finora diversi trattamenti a base di ormoni e altri medicinali si sono dimostrati efficaci nella cura di donne affette da FSD". Prima di tutto, però, c'è l'aspetto psicologico e il rapporto con se stesse: è qui che si trova la chiave della maggiore soddisfazione in età più mature. (…).
http://www.repubblica.it/scienze/2010/07/29/news/sesso_donne_mature-5938844
 
 
 
Puntate precedenti:
post/1 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2558195.html
post/2 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2589675.html
post/3 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2591160.html
post/4 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2592702.html
post/5 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2593987.html
post/6 http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2595765.html
 
 
 
Sfoglia gennaio        marzo
temi della settimana

sessualità crisi economica ue renzi monti debito pubblico banca d'italia imposta patrimoniale bersani pd berlusconi fake news bce sviluppo intellettuale educazione economia germania curiosita' sessuali draghi pensioni



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0