.
Annunci online

Il caso di P.: interpretazione di un incubo/19/Epilogo

(segue/19)

 

Data:

02/02/2012 18:36

Ciao, Vincesko

Sai che mi hai commosso, col racconto del tentato suicidio e del tuo intervento?
Sei stato magnifico! Lo dico sul serio! Non mi viene una parola migliore.
Hai salvato una vita!

Oggi poi sono particolarmente sensibile all'argomento.
Sono reduce da un controllo, proprio oggi pomeriggio, dopo il quale mi sento decisamente più sollevata: l'Alieno ha ripreso a far le bizze, alla solita visita periodica mi hanno fissato d'urgenza quella odierna... sembrerebbe (toccando ferro) che non sia quanto temuto, anche se fra un mese devo tornare per ulteriore monitoraggio. La tipa si è mostrata ottimista, e di solito non si sbilanciano mai... Ad ogni modo ritocchiamo ferro... :)))

>> a proposito, scrivesti che per la sparizione dell'incubo devi
>> ringraziare anche me: chi altri?
Hai ragione, devo proprio ringraziare te!!! Beh, un po' anche me stessa  :)))
Della crescita di autostima tante persone (tra cui te, ovvimamente), e
anche gli eventi... ma per il sogno sei in pole position!!!

A dir la verità non è proprio sparito del tutto...
Ogni tanto torna nella variante "standard"... ossia in cui non sono un'eroina ma una povera disgraziata... però, ecco, anche in quei casi provo RABBIA perché ritengo la condanna un'ingiustizia, quanto meno un'esagerazione. Quindi il cambiamento c'è comunque, no?

>> desiderio che si realizza nel/col sogno
Ci ho pensato...
Escludiamo desideri seduttivi nei confronti di Tizio (poverino, definito "sporco, brutto e cattivo"... dai... almeno sporco no :))) ) o di Caio (che definirei, con due lapidarie parole molto poco bon ton, uno str... e un pir..., ma forse oggi ho il dentino avvelenato perché il mio contratto scade, pare stavolta definitivamente, martedì).
Sinceramente, escluderei desideri seduttivi in generale. Cercavo l'anima gemella, l'ho trovata, perché mai dovrei guardarmi intorno?
Però mi è venuto in mente che nel sogno era l'altra donna che "cuccava".
E io ero molto interessata alla cosa.
E' vero che c'è una certa confusione, io ero io ma anche gli altri...

Ho trovato una chiave di interpretazione.
Io vorrei che la mia migliore amica trovasse una persona che le vuol bene.
Lo stesso desiderio l'avrei per mio cugino (che per me è una specie di fratello).
Ti confesso che ho pure provato a farli incontrare, già tempo fa, ma la scintilla non è scattata.
Sarei anche felicissima se un mio amico (gay) trovasse chi lo ama.
E pure un mio ex collega, una persona con un cuore d'oro (merce piuttosto rara).
E se tu trovassi Sonja.
Insomma, mi sento molto partecipe se vedo o conosco una persona, che giudico capace di dare tanto amore, sola. Specialmente se siamo in confidenza, e so per certo che desidererebbe tanto un compagno/a. Vorrei proprio aiutarla, il che in genere non è possibile, o, perlomeno, non saprei come fare.
Dev'essere questo il desiderio del sogno.
Che ne dici, può essere?

Un salutone e buona serata
P.

P.S. Come va nella ricerca di Sonja? Non lo chiedo per spettegolare
(vedi sopra), sarei veramente FELICISSIMA se la trovassi...

 

Data:

08/02/2012 19:15

Ciao P.,

Grazie, ma non credo che fosse un tentativo serio, è difficile impiccarsi usando un tubo di gomma e cadendo da una sedia, a meno che (cfr. Wikipedia) non fosse svenuto cadendo per l'occlusione di qualche cosa ("Prima dell'exitus può contribuire alla perdita di coscienza la temporanea interruzione della circolazione carotidea, dovuta allo stringersi della corda attorno al collo").
Un giovane impiegato comunale, venuto a misurare il mio appartamento per i tributi locali, mi ha confidato che il ragazzo c'aveva già provato qualche anno fa, a seguito di un insuccesso scolastico, con una dose NON LETALE di medicinali.

L'Alieno? Di che si tratta? Io ero rimasto alle gambe rotte... [in effetti, è una mia amnesia, ndr]

Per la sparizione dell'incubo, detto sinceramente, il merito è soprattutto tuo, io ho fatto - diciamo così - da "catalizzatore".
Debbo però rimarcare che la mia lunga esperienza di selezionatore (prima per me e poi per terzi) mi ha insegnato che ad un basso livello di autostima (derivante da un'educazione troppo severa e/o con pochissime o nulle gratificazioni: mai un "bravo!") si accompagna - letteralmente - una incapacità di gratificare gli altri, oltre che se stessi. Quindi, la mia domanda retorica di puntualizzazione faceva parte anch'essa - diciamo così - della... terapia.

Credimi, il sogno - l'incubo - è sparito! Quello che tu hai sognato è un altro sogno, tutt'affatto diverso, basato sul seguente desiderio sottostante: NON più il desiderio di essere condannata perché ritenuta colpevole e perciò giustamente punita, ma, all'opposto, quello di essere INNOCENTE e di gridare proprio in sogno la tua INNOCENZA.
Ipotizzo che la causa scatenante sia stata la scadenza prossima del tuo incarico presso l'azienda di Tizio e Caio, non addebitabile alla tua incapacità, ma alla natura stessa del rapporto di lavoro; da cui, quindi, ha preso le mosse lo svolgimento del sogno delle festività natalizie, inclusi i rapporti "ambigui" ed i connessi giudizi comparativi tra te ed i suddetti e, probabilmente, come correttamente e significativamente da te ventilato, il desiderio collaterale di veder coronato da successo la relazione amorosa della tua amica (com'è, carina, leale, intelligente, alta, generosa e sorridente?). ))

Buona serata,
Vincesko

PS: Quando riuscirò a trovare Sonja, t'informerò subito (ma prevedo dovrò spostarmi di qualche migliaio di Km...).

 

Data:

09/02/2012 13:18

Ciao, Vincesko

> Grazie, ma non credo che fosse un tentativo serio
Tentativo serio o meno che fosse, quel ragazzo aveva sicuramente bisogno di aiuto. A maggior ragione se ci aveva già provato.
E comunque c'è chi ci lascia la pelle anche per un atto emulativo, con certe cose non si scherza.
E comunque potevi restare indifferente, oppure non saper che fare... quindi rinnovo il complimento :)

Oltretutto devo smentire (almeno nel mio caso) la teoria
> me e poi per terzi) mi ha insegnatoche ad un basso livello di
> autostima (derivante da un'educazione troppo severa e/o con pochissime o

> nulle gratificazioni: mai un "bravo!") si accompagna - letteralmente - una
> incapacità di gratificare gli altri, oltre che se stessi  :)
Ecco, a dir la verità, proprio per fatto del "mai un bravo", mi sono sempre perlomeno posta il problema di gratificare gli altri. Lavorando spesso nell'ambito della formazione, a maggior ragione. Almeno sul lavoro direi di esserci abbastanza riuscita...
Forse dipenderà dal fatto che la famosa scarsa autostima, che indubbiamente c'era, era in ambito affettivo, non lavorativo. Anche perché da Clienti e Utenti gratificazioni ne ho avute. Anche quest'ultima volta, dal punto di vista morale non posso certo lamentarmi... peccato non ci fossero più "palanche".:( Anche oggi mi hanno scritto "quando torni?" Eh, dipendesse da me...  :(

Ah, a proposito, a momenti mi cascavano i denti quando l'ho saputo! Caio ha fatto "un ciocco" in alto loco chiedendo che rimanessi PER UN ALTRO ANNO. Gli hanno risposto picche, questo è vero (l'inno dell'azienda in questo momento potrebbe essere "No tengo dinero") però non me l'aspettavo proprio... Preciso che la "fonte" dell'informazione è sicurissima: me l'ha detto lui!!! (e ho avuto anche ulteriori conferme)

Per l'incubo, in ogni modo, la funzione di catalizzatore, tua, direi sia stata ESSENZIALE!  :)

Salutone

P.


Data:

27/02/2012 20:35

Ciao P.,

Sinceramente, se vogliamo dividere la torta del merito, io mi prendo al massimo un 30%, il resto del merito è TUO!
Comunque, l'importante è che tu ti sia liberata di una terribile gabbia. Salvo sviluppi, che però avranno una valenza tutt'affatto diversa. E comunque ora conosci meglio sia il meccanismo alla base dei sogni, sia dove lavorare per farvi fronte. Tienimi aggiornato, eventualmente.

Ti capisco, ed hai la mia piena solidarietà, sia per la cessazione dell'incarico (negli ultimi 15 anni anch'io ho fatto un lavoro di consulente alle imprese, con incarichi irregolari che talvolta duravano pochi giorni, persino uno solo), sia per la compagnia di "marker" singoli anomali, di difficile interpretazione. Fai come me: fregatene! (Ovviamente, fai i controlli periodici).

[Qui, replico ad una parte della e-mail che – unica volta, finora - ho omesso, perché con riferimenti di entrambi molto personali] Per l'altezza, è che io ho avuto per 16 anni una moglie poco più alta di te e, per 10 anni, una "amica" alta 166 cm; la terza - ed ultima? - (l'agognata Sonja, o la di lei cognata Dunenka Raskolnikova: sto proprio rileggendo "Delitto e castigo") ha da essere ancora più alta (ne ho 2 o 3 per le "mani"..., ma, data la modalità, non è facile). Ti farò sapere. [Segnalo, poiché non traspare molto dallo scritto, che c’è una leggera vena ironica ed autoironica, ndr].

Auguri per tutto! e buona serata,
Vincesko

P.S.:
Ho intenzione di raccontare nel mio blog l'interpretazione del tuo sogno: nulla in contrario? Recuperando il nostro scambio iniziale sul blog di O. * (che io non frequento più da quando mi bannò, poiché litigavo con un matto, M******, ma chissà perché bannò soltanto me...) [in effetti, immagino perché, ndr], ho riletto i commenti derisori, che non rammentavo più, delle 2 componenti del club delle galline paranoiche sulla mia capacità d'interpretazione dei sogni. Che galline...

Data:

28/02/2012 11:25

Ciao, Vincesko

> Sinceramente, se vogliamo dividere la torta del merito, io mi prendo
> al massimo un 30%, il resto del merito è TUO!
Non per fare una gara di complimenti o salamelecchi, diciamo che sei stato una... condizione necessaria! :) Insomma, hai innestato il meccanismo. Quindi FONDAMENTALE, vogliamo dire, tanto per far arrabbiare un po' PGO, "sine qua non"? :)

> Comunque, l'importante è che tu ti sia liberata di una terribile
> gabbia. Salvo sviluppi, che però avranno una valenza tutt'affatto diversa. E
> comunque ora conosci meglio sia il meccanismo alla base dei sogni, sia

> dove lavorare per farvi fronte. Tienimi aggiornato, eventualmente.
E certo che ti tengo aggiornato! Mi sembra il minimo!
Al momento comunque... sto facendo un sacco di sogni, che poi ricordo in minima parte... tutti, perdonami la definizione molto poco professionale, alquanto scemi.
Non incubi, e già questo va benissimo.
Proprio stupidi, per esempio stanotte il prete che ci ha sposati organizzava per Capodanno (non so di quale anno) un viaggio in Africa. Io e P. andavamo a messa e ci dicevano che, appunto, Don C* era in giro con delle persone a un safari fotografico in Kenia.
Ora, tieni presente che:
- Don C* è stato per tanti anni missionario in Africa (non mi pare
che fosse in Kenia, ma questo è un dettaglio). Ogni tanto ci torna, ma non certo per un safari!
- Io sono credente ma assai poco praticante, e i miei rapporti col pretame in generale non sono dei migliori... P. è agnostico. o quasi.
Entrambi siamo però amici di Don C*, che stimiamo molto, e in effetti stavamo pensando di andarlo a trovare (non lo vediamo da prima del mio incidente).

Hai il mio benestare a parlare del sogno nel tuo blog però... QUAL E' IL LINK DEL TUO BLOG? Mi piacerebbe magari intervenire con qualche commento, visto che sono la "proprietaria" del sogno. :)
E, al di là del sogno, mi farebbe piacere leggere il tuo blog.

Club delle galline.
Quando ho pubblicato l'indirizzo e-mail ho messo in bilancio un po' di sfottò. In effetti dovrei crearmene un altro, ma ne ho già un mucchio.
Dal mio pc non c'è problema, con Thunderbird li consulto tutti quanti, sul lavoro in pausa pranzo, potendo accedere solo via web, già c'è da smoccolare...
Comunque credo che, dal punto di vista di Tony, il club fosse costituito da noi 2... ah ah ah
Mi chiedo come tu abbia potuto essere bannato da PGO. Passano di quei post allucinanti, tu anche in una discussione accesa hai sempre salvaguardato la buona educazione, a quanto mi ricordi...
[Ricorda male, posso essere invece molto cattivo, persino spietato, ma sempre, rigorosamente, per reazione e, in fondo, sempre a fin di bene…, ndr].
Salutone e a presto
P.

P.S. Ricordati il link del blog

 

***

 

Quattro mesi dopo… 

 

Data:

22/06/2012 08:22

[…]

Ah, ultima cosa riguardo il sogno, te la devo e così concludiamo. Penso che lo farò tutta la vita. Ma per una motivazione cambiata. Quando non lo faccio per un po', ora sorriderai, quasi mi manca. Voglio vedere come va a finire eh eh eh :)  Quello che mi piacerebbe è che si presentasse sempre in versione "avventurosa" ma non angosciante. Il che accade sempre più spesso.

Salutone,

P.

 

(fine/19)

 

 

Puntate precedenti:

Post/1/Antefatto http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2743111.html

Post/2/P. http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2743389.html

Post/3/Il sogno famoso http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2743528.html

Post/4/Il sogno famoso http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2743878.html

Post/5/Certo che questa è bella http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744024.html

Post/6/Sogno di una notte di mezza estate http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744164.html

Post/7/Sogno di una notte di mezza estate http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744318.html

Post/8/Sogno di una notte di mezza estate http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744431.html

Post/9/Sogno di una notte di mezza estate http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744743.html

Post/10/Sogno di una notte di mezza estate http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744903.html

Post/11/Buddismo http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745034.html

Post/12/Terronismo http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745148.html

Post/13/Sogno stanato, ma… http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745274.html

Post/14/Le principesse sul pisello http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745582.html

Post/15/Novità, novità, novità!!! http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745749.html

Post/16/Tutto bene? http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2746023.html

Post/17/Auguri http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2746617.html

Post/18/Quellavolta che sono evasa… http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2746730.html


 

 

Sfoglia giugno        agosto
temi della settimana

fake news pd renzi germania banca d'italia curiosita' sessuali berlusconi sessualità commissione europea italia sviluppo intellettuale ue crisi economica bce riforma delle pensioni fornero imposta patrimoniale governo monti pensioni bersani economia



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1717714 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0