.
Annunci online

L'organo sessuale per antonomàsia, il cervello


Dopo aver ascoltato stamane a Radio3-Pagina3, Eduardo Camurri leggere l’intervista a Milo Manara,[1] riporto qui una mia risposta a Seam. 

Mi hai chiesto, attribuendomi, come per la politica, un sapere particolare, ch’io non ho: “Comrade sexual health care MagnaGrecia hanno gli uomini paura della superiore sessualità delle donne?

Ti rispondo, perciò, indirettamente, con le parole da me lette più o meno un 35 anni fa (quindi cito a memoria) di un’esperta, la scrittrice erotica Anais Nin,[2] che, comparando i suoi numerosi amanti, scrisse:

“Tizio (nome a caso) mostra quella sicurezza che deriva soltanto da una consapevole potenza sessuale”. 

Dopo qualche anno, soltanto per un breve periodo, più o meno a metà della mia permanenza, per lavoro, di 5 settimane in Arabia Saudita e per una settimana o poco più dopo in Italia, per qualche fenomeno prodigioso (31 anni fa non esisteva né il Viagra né il Cialis, ma rispetto a quest’ultimo, l’unico provato finora, ancora più efficace), con performance sessuali eccezionali mai più ripetute, ho veramente capito che cosa intendesse. Una capacità di controllare interamente ed a piacimento la carica erotica e l’intero apparato sessuale coinvolto, molto complesso, che va dal cervello – ahi ahi, il vero dominus -[3] agli organi sessuali deputati.[4] Ed è francamente una sensazione molto gradevole, sia per l’uomo – che vede accresciute la propria sicurezza e la propria autostima - che per la partner (il primo "incontro" al ritorno dall'Arabia, durato un paio d'ore, si concluse con la sua "vittoria" e la mia gratificante "sconfitta" per 5 a 3, risultato mai più eguagliato o avvicinato...).

 Di norma, noi uomini viviamo nel dubbio. E lo risolviamo o scaricandolo sul prossimo o fornendoci di “aiutini” chimici o, in casi estremi, disponendo di adeguate risorse finanziarie, impiantandoci un apparato ad hoc, come ha fatto il tuo amico – incompetente, matto, impotente e omosessuale latente – Silvio B., il quale, per soddisfare la sua terribile, incoercibile bulimia ed esorcizzare lo spettro della vecchiaia, invita 20 o 30 giovani donne alla volta – preferibilmente, non a caso, di estrazione sociale bassa, cultura insufficiente e capacità intellettive mediocri – e poi si esibisce in stressanti performance copulatorie a tergo (anche nel senso di anali, rigorosamente – pare - senza preservativo) di gruppo, potendo azionare ad libitum il suo attrezzo.

In fondo, è molto meglio la Bindi, che ha sublimato la sua libido e – unica spia –sfoga la sua insoddisfazione, guidando – pare – come una spericolata.

Buona copula.

 
[1] Intervista a Milo Manara  di Malcom Pagani, per il "Fatto quotidiano"
http://osare-la-speranza.blogspot.com/2012/11/intervista-milo-manara.html
[2] http://it.wikipedia.org/wiki/Ana%C3%AFs_Nin
[3] http://www.focus.it/Allegati/2011/3/167_dossier_38412.pdf 
[4] http://it.wikipedia.org/wiki/Apparato_genitale_maschile 


Post collegato:


Curiosità sessuali represse e sviluppo intellettuale/38 (leggere in particolare i post da 1 a 8)



Aggiornamento (25/04/2013):


Permettetemi di comunicarvi che, oggi, 25 aprile 2013, giorno della vittoria-liberazione, coadiuvato da un “aiutino” chimico (Viagra 50 mg), ho avuto 3 copule nell’arco di 2 ore, cosa che non mi succedeva da una vita.



Postilla


Una piccola notazione: con questo post stabilii il primo record di visualizzazioni: 1.400 circa in un solo giorno. Il record assoluto è di 18.000 (quando fui coinvolto in una petizione contro i 101 traditori di Prodi), al secondo posto 12.000, al terzo 7.000, sempre in un solo giorno.



Sfoglia ottobre        dicembre
temi della settimana

curiosita' sessuali debito pubblico germania renzi governo monti pd imposta patrimoniale sessualità ue riforma delle pensioni fornero sviluppo intellettuale commissione europea bce fake news berlusconi pensioni banca d'italia economia italia bersani



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0