.
Annunci online

Esternazione accademica o macelleria sociale

 
20 dicembre 2012   Perché c’è ancora bisogno del premier  Linda Lanzillotta
http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/139183/perche_ce_ancora_bisogno_del_premier
 
Analisi sostanzialmente valida, ma troppo vaga e parziale e - ad essere maliziosi -manchevole in un punto: l'aumento abnorme delle retribuzioni dei dirigenti pubblici, dopo la legge Bassanini. E che, soprattutto, non indica la scansione necessaria dei provvedimenti. Messo al sicuro l'equilibrio ottimale (ormai l'Italia è benchmark in UE) della spesa pensionistica con la riforma (l'ottava dal 1992) Fornero, [1] le misure devono seguire i seguenti passaggi secondo logica ed equità: 1) approntamento di un sistema di ammortizzatori sociali universale [2]; 2) finanziato con l'introduzione di un'imposta patrimoniale sulla ricchezza al di sopra di una certa soglia [3]; 3) varo di un prestito forzoso su una platea selezionata per la riduzione celere del debito pubblico e degli interessi passivi; 4) solo a questo punto, riduzione del numero e dell'ampiezza della PA (in senso lato), qualificandola e migliorandone le performance. [4] 
Altrimenti delle due l'una: o è la solita esternazione accademica improduttiva di effetti concreti o è l'ennesima macelleria sociale a danno dei soliti.
 

Post Scriptum:
Sistema di ammortizzatori sociali universale:
TRE MISURE ANTI-CRISI INDISPENSABILI
La crisi epocale in atto sarà dura e lunga almeno 15 anni. Occorrono TRE MISURE INDISPENSABILI: 1) un reddito minimo garantito (Rmg) o reddito di cittadinanza, opportunamente disciplinato (com'è in tutti gli altri Paesi UE, tranne Grecia e Ungheria) di 2 livelli: uno di 1° livello, poniamo, di 300 € per quelli che non hanno contributi versati negli ultimi 2 anni, ed uno di 2° livello, poniamo di 500 € per gli altri che invece li hanno versati; 2) una casa ad affitto sociale (vale a dire 100-150 € al mese), attraverso un piano corposo pluriennale di alloggi pubblici di qualità, almeno 25.000 all’anno - negli ultimi 20 anni si sono costruiti, a causa del predominio degli immobiliaristi e dei costruttori, 1/10 di alloggi pubblici rispetto agli altri Paesi europei più evoluti; e 3) l’obbligo ai datori di lavoro di pagare un precario di più di quello stabile (i precari sono almeno 4 milioni, 7 milioni se includiamo le partite IVA più o meno fasulle, oltre ai familiari, quindi in totale oltre 10 milioni di persone coinvolte direttamente o indirettamente), così uno riuscirebbe almeno a sopravvivere, si potrebbe sottrarre al ricatto di un lavoro purchessia pagato poco o punto e sarebbe un po' più sereno, anziché sovrastato da un sentimento di spada di Damocle di SELEZIONE NATURALE DARWINIANA.

[1] Riforme delle Pensioni: Amato, 1992; Dini, 1995; Prodi, 1997; Berlusconi/Maroni, 2004; Prodi/Damiano, 2007; Berlusconi/Sacconi, 2010; Berlusconi/Sacconi, 2011; Monti/Fornero, 2011.
[2] AQQ11/Lavoro precario e reddito di cittadinanza
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2580529.html
[3] Imposta Patrimoniale
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2670796.html
[4] Ancora sulla Pubblica Amministrazione, una delle chiavi di volta dello sviluppo del Paese
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2741372.html
 
 
Post collegati:
Promemoria delle misure anti-crisi
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2761788.html
La casa è un diritto essenziale
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2761640.html
 
  

Sfoglia novembre        gennaio
temi della settimana

fake news sviluppo intellettuale commissione europea governo monti bersani banca d'italia pd italia economia curiosita' sessuali ue bce sessualità germania riforma delle pensioni fornero renzi berlusconi pensioni debito pubblico imposta patrimoniale



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0