.
Annunci online

Gli ‘alloccus berlusconianensis’ e l’individuo alfa Silvius Berlusconis

 
"il PDL non ha seguaci"
 
Sì che li ha (ma la tua affermazione era ironica, vero?), e sono denominati "alloccus berlusconianensis".
E' una specie ornitologica dannosissima ancora molto diffusa in Italia. In febbraio scorso, ne sono stati censiti circa 7.332.000 esemplari, dopo una moria che ne ha quasi dimezzato il numero rispetto al censimento precedente del 2008.
 
Nonostante suoi evidenti segni di pazzia manifestatisi da lungo tempo, essi seguono ancora fedelmente - indotti dalla difesa strenua dei propri averi (mobili, immobili e finanziari) o da una sorta di imprinting gregario primordiale - un loro capo (individuo alfa [1]), tal Silvius Berlusconis, un mammone dall'ego smisurato, dalla ferocia ammantata di sorrisi, dalla bulimia incontentabile, dall'aspetto artefatto, dalle capacità intellettuali e tecniche ormai ridotte al lumicino, ma ancora con un'abilità istrionica, persuasiva e manipolatoria da abilissimo venditore porta a porta spietato o da pifferaio magico maligno.
 
Similmente ai capelli per il leggendario Sansone, essi costituiscono la sua vera forza: di quest'individuo debole, egotista, [2] capace di tutto, ma incapace di assumersi la responsabilità dei suoi misfatti e di accettare virilmente la giusta punizione.
Essi non ragionano come animali normali, ma come matti dediti alla loro ed all’altrui distruzione.
“A quelli che vuole rovinare, Giove toglie prima la ragione”.

[1] http://it.wikipedia.org/wiki/Alfa_(etologia)
[2] http://www.grandidizionari.it/Dizionario_Italiano/parola/e/egotismo.aspx?query=egotismo
L’egotismo è un mix di egoismo, egocentrismo e narcisismo, che oltre una certa soglia diventa una malattia, e chi ne è affetto può essere inadatto a rivestire ruoli delicati.
http://it.wikipedia.org/wiki/Disturbo_narcisistico_di_personalit%C3%A0  


PS:
http://www.treccani.it/vocabolario/seguace/
http://www.etimo.it/?term=seguace
http://it.wikipedia.org/wiki/Quos_vult_Iupiter_perdere_dementat_prius
 
http://www.huffingtonpost.it/federico-mello/il-fight-club-a-5-stelle_b_3859088.html?utm_hp_ref=italy
 

Appendice
 
Descrizione: foto
Enzo Pisano
11 Fan
14:43 su 04/09/2013
La disputa tra i seguaci grillini e i seguaci del PD (il PDL non ha seguaci) è sterile, improduttiva. 
Ciascuna parte presta poco (o niente) attenzione alle ragioni che hanno portato tante persone a votare M5S.
Cosa vogliono queste persone? Solo cercando di interpretare questi sentimenti sarà possibile incanalare questa forza per dare un significato al voto.
Il PD non sembra aver capito con chiarezza che i tempi sono cambiati (vedi l'affossamento del fondatore dell'Ulivo, l'uscita ultima di Violante etc.)
Il M5S non sembra aver capito che una larga parte della scelta verso questo movimento è stata dettata dalla voglia di portare pulizia, onestà e moralità nella vita pubblica. 
Ma da subito. 
Credo che coloro che hanno votato M5S per questa idea non hanno nessuna voglia o interesse ad attendere un'improbabile (peraltro non auspicabile in democrazia) maggioranza assoluta.
 
Vincesko
22 Fan
15:53 su 04/09/2013
"il PDL non ha seguaci"

Sì che li ha (ma la tua affermazione era ironica, vero?), e sono denominati "alloccus berlusconianensis".
E' una specie ornitologica dannosissima ancora molto diffusa in Italia. In febbraio scorso, ne sono stati censiti circa 7.332.000 esemplari, dopo una moria che ne ha quasi dimezzato il numero rispetto al censimento precedente del 2008. 

Nonostante suoi evidenti segni di pazzia manifestatisi da lungo tempo, essi seguono ancora fedelmente - indotti dalla difesa strenua dei propri averi (mobili, immobili e finanziari) o da una sorta di imprinting gregario primordiale - un loro capo (individuo alfa), tal Silvius Berlusconis, un mammone dall'ego smisurato, dalla ferocia ammantata di sorrisi, dalla bulimia incontentabile, dall'aspetto artefatto, dalle capacità intellettuali e tecniche ormai ridotte al lumicino, ma ancora con un'abilità istrionica, persuasiva e manipolatoria da abilissimo venditore porta a porta spietato o da pifferaio magico maligno. 

Similmente ai capelli per il leggendario Sansone, essi costituiscono la sua vera forza: di quest'individuo debole, egotista, capace di tutto, ma incapace di assumersi la responsabilità dei suoi misfatti e di accettare virilmente la giusta punizione. 
Essi non ragionano come animali normali, ma come matti dediti alla loro ed all’altrui distruzione. 
“A quelli che vuole rovinare, Giove toglie prima la ragione”.

PS:
http://www.treccani.it/vocabolario/seguace/
http://www.etimo.it/?term=seguace
http://it.wikipedia.org/wiki/Quos_vult_Iupiter_perdere_dementat_prius
 
Descrizione: foto
Enzo Pisano
11 Fan
16:48 su 04/09/2013
 
Perbacco, pensavo di fare un commento finalizzato a calmare gli animi e orientato ad una maggiore riflessione ma vedo che è stato inutile.

Come hai acutamente intuito, il "non ha seguaci" intendeva, con chiara acidità, che il PDL non ha seguaci di un'idea, un pensiero. Se poi la corrente fa riferimento "ai cavoli miei" possiamo convenire che il PDL ha 7.332.000 seguaci

Caro Vincesko credi che dovremmo iniziare a pensare a programmi che riguardano il salvataggio della specie?
 
Vincesko
22 Fan
18:51 su 04/09/2013
Guarda che 1. io sono un riformista di sinistra e 2. ciò che ho scritto sopra è frutto di lunga riflessione (da 4 anni e mezzo, in Internet ho scritto migliaia di articoli e commenti con analisi e proposte, v. sul mio blog Vincesko.ilcannocchiale.it ad es. “Promemoria delle misure anti-crisi” http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2761788.html , con ivi allegati altri documenti.

Per il salvataggio della specie, non so, sono piuttosto ignorante. 
Per il resto, permettimi di dire che, detto seriamente, la situazione attuale in Italia richiederebbe una rivoluzione, dal basso. Mi accontenterei che venisse introdotta (come chiede anche qualche sparuto borghese illuminato) una misura 'rivoluzionaria' come l'imposta patrimoniale ed un prestito forzoso di almeno 150 mld su una platea selezionata (da distribuire su alcune misure anti-crisi), unica misura che può far ripartire l'economia, prima che il Paese vada a fondo. 

Ma il miliardario SB blocca tutto, ed allora, visto che lui è fuori di testa e Grillo è eterodiretto dal paranoico Casaleggio, occorre convincere i suoi seguaci a mollarlo. Vasto programma...
Descrizione: foto

Enzo Pisano
11 Fan
20:11 su 04/09/2013
Caro Vincesko, vedo che siamo in sintonia perfetta. In aggiunta (ho visto il sito) mi par di capire che ti intendi molto di economia.
Ed è proprio quello il tasto dolente di chi avrebbe voglia di candidarsi a governare senza averne la conoscenza.
Ed hai perfettamente ragione: vasto programma!
Figurati che tra il serio e il faceto (in relazione alle mie inesistenti competenze) mi ero inserito in una discussione del Meetup Parlamento 5S in merito alla guida dello spreed. A seguito del mio intervento

http://www.meetup.com/Parlamento-5-Stelle/boards/thread/37236582/10/

mi attendevo, come al solito, un nutrito numero di risposte con relativi improperi ed invece nulla ...
che stessero cambiando?
 
***
 
Vincesko
22 Fan
9 ore fa (14:47)
Affermazioni evidenti a chi è dotato di capacità critica, persino quasi ovvie. Ne ha omessa, però, una.
Come ho scritto in passato (http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2779102.html ), nessun partito in Italia e forse nel mondo è - e può permettersi di essere - davvero democratico.
Il partito politico, per sua natura, come tutte le organizzazioni, da un lato, ha in sé i germi per divenire un organismo autoreferenziale ed autoconservativo; dall’altro, per funzionare ed avere successo, richiede una leadership forte che utilizza meccanismi formalmente democratici ma circoscritti.
Va da sé, per restare all'ambito italiano, che andrebbe attuato al più presto una regolamentazione dei partiti, secondo la lettera e lo spirito dell’art. 49 della Cost.

Art. 49.
Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.
http://www.governo.it/governo/costituzione/1_titolo4.html
 
chimico01
19 Fan
8 ore fa (16:01)
Giustissimo, altro motivo per cui nessun altro partito dice di voler dare il potere direttamente ai cittadini. Chi lo dice ha solo due motivi a) non lo capisce b) è in mala fede.
 
Descrizione: foto
GioCapa
0 Fan
5 ore fa (18:59)
Metti il dito nella piagona! I Partiti sono di fatto fuorilegge. Nota bene che l'art. 49 istituisce un DIRITTO in capo al CITTADINO il quale PUO' (liberamente) costituire Partiti per concorrere con METODO DEMOCRATICO etc., non certo il diritto del Partito di essere veicolo esclusivo del mandato popolare nonchè elaboratore unico degli indirizzi politici! In pratica: se non voglio (il "liberamente" di prima) associarmi in Partito ho ancora il Diritto costituzionale di "dterminare la politica nazionale" o questo mio diritto è condizionato dall'essere iscritto ad un Partito? In altre parole, l'art. 49 istituirebbe una classe di Cittadini che godono del diritto di cui si parla - quelli Iscritti al partito - e altri che questo diritto non hanno? E una volta pacificato il dilemma, i partiti possono essere semplici "Associazioni Private", quali sono, che se la cantano e suonano a loro piacimento? E' necessario LEGALIZZARE i partiti sottoponendoli a Legge precisa riguardo la loro dialettica interna e la salvaguardia dei diritti delle sue minoranze! Se una semplice SRL è sottoposta a ciò vogliamo che non lo siano i partiti?
 
Vincesko
22 Fan
5 ore fa (19:27)
Ovviamente, sono d'accordo con te, tranne per la "piagona": gli accrescitivi, eccetto pochissimi casi che possono ingenerare ambiguità, sono tutti maschili, perciò la 'piaga' diventa il 'piagone.
http://www.treccani.it/vocabolario/accrescitivo/
 
 
Discussione svoltasi in calce a:

Descrizione: Federico Mello
Federico Mello
Il Fight Club a 5 stelle
Pubblicato: 03/09/2013 13:49
http://www.huffingtonpost.it/federico-mello/il-fight-club-a-5-stelle_b_3859088.html?utm_hp_ref=italy
 
 
Post collegato:
La subcultura del quasi ventennio berlusconiano
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2791228.html 

Sfoglia agosto        ottobre
temi della settimana

fake news sviluppo intellettuale commissione europea governo monti bersani banca d'italia pd italia economia curiosita' sessuali ue bce sessualità germania riforma delle pensioni fornero renzi berlusconi pensioni debito pubblico imposta patrimoniale



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1679604 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0