.
Annunci online

Caro Pier Luigi Bersani

 
Pier Luigi Bersani: "Il governo Letta non è idoneo a risolvere i problemi del paese"
L'Huffington Post  |  Pubblicato: 05/11/2013 13:00 CET  |  Aggiornato: 05/11/2013 13:04 CET
http://www.huffingtonpost.it/2013/11/05/bersani-letta-problemi-italia-governo-inadatto_n_4217529.html?utm_hp_ref=italy
 
 
Vincesko
37 Fans
15:45su 05/11/2013
Caro Pierluigi Bersani, tutto giusto; peccato che hai avuto contro il compagno Napolitano, che ce l'aveva col buffone ignorante Grillo, invero inaffidabile ed incline all'immobilismo come tutti gli incompetenti. 
Anche tu, però, hai commesso degli errori: di comunicazione soprattutto - il tuo tallone d'Achille (vedi la tua indicazione della Fornero come possibile tua ministra e della Finocchiaro come PdR o non so che cosa), assieme alla tua bonomia ed alla tua insufficiente presunzione di sé (dev'essere stata l'educazione familiare a non darsi troppe arie), che ti ha tolto un po' di lucidità nello scorcio conclusivo della campagna elettorale -; dìsfati del tuo sedicente esperto di comunicazione Di Traglia, molla il 'pretesco' Cuperlo, fai un corso accelerato di comunicazione (o, meglio, di vendita porta a porta col metodo manipolatorio, in cui si apprende velocemente ad essere congruamente cattivi e più adatti al target elettorale italiano, fatto anche - soprattutto?- di milioni di allocchi) e torna in campo, ché c'è ancora bisogno di te, della tua competenza, della tua passione, della tua capacità empatica, della tua sincera sensibilità ai temi della giustizia sociale.
Permalink
 
janetralefoglie
58 Fan
15:55 su 05/11/2013
mi piace tantissimo quanto hai scritto, grz
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
16:09 su 05/11/2013
Ne sono molto lieto, grazie.
Permalink  
 
MalkoLinge
6 Fan
18:33 su 05/11/2013
anche a me, credo tu abbia centrato il problema.
Permalink
 
sassaroli1
10 Fan
16:38 su 05/11/2013
Se vince renzi, Bersani non avrà più "agibilità politica" nel pd, perchè sarà il pd a cambiare orientamento politico, approvo in toto il commento di Vincesko, ma segnalo che Bersani potrà essere utile all' Italia solo in due modi:
O come "riserva della repubblica" o in un VERO partito di SINISTRA, anzi potrebbe essere il collante di tutti i microrganismi alla sinistra del pd, in fin dei conti è sempre più giovane di rodotà...
Permalink
 
Superutente di HuffPost
mau340
Il bianco è anche una specie di nero.
107 Fan
17:16 su 05/11/2013
Gli allocchi sono sempre quelle che votano i partiti concorrenti..

Chissà poi che "vibrazioni" avrà ricevuto l'"empatico" Bersani quando gli elettori del PD di Taranto sono venuti a sapere dei suoi finanziamentin personali dall'Ilva del cancro......
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
18:27 su 05/11/2013
No, sono allocchi soltanto perché votano incompetenti (persino conclamati) e pifferai magici, sulla base dei dati:
"Dati macroeconomici italiani"
http://it.wikipedia.org/wiki/Dati_macroeconomici_italiani
Permalink
 
Superutente di HuffPost
mau340
Il bianco è anche una specie di nero.
107 Fan
18:50 su 05/11/2013
Anche io penso che chi continua a tassare un paese in recessione, senza eliminare gli sprechi della spesa statale, sia un conclamato incompetente. Stiamo parlando tutti e due di letta e del governo PD PDL, vero? ;-)
Permalink  
 
Vincesko
37 Fan
20:22 su 05/11/2013
Prescindendo dal fatto che: a) io sono "bersaniano"; b) l'attuale governo PD-PDL non l'ho votato; e c) a me sta sulle scatole, 
è falso che esso abbia messo tasse: a) perché l'aumento dell'IVA era stato già deciso (come clausola di salvaguardia) dal governo Berlusconi-Tremonti; b) ha abolito un'imposta, l'IMU (anche ai ricchi); e c) proprio perché siamo in recessione, non dobbiamo tagliare la spesa corrente, già in linea con UE27, ma tagliare gli interessi passivi, tramite un'imposta patrimoniale e/o un prestito forzoso di 150-200 mld sui RICCHI (5% delle famiglie), a bassa propensione al consumo, per finanziare, non il taglio del cuneo fiscale, ma un taglio congruo delle imposte sui redditi bassi, ad alta propensione al consumo, e far ripartire così la domanda, la crescita e l’occupazione.
Ma i 2 calabrache (sull'IMU) Letta e Saccomanni, anche per il veto di Berlusconi, non lo faranno mai.
Permalink  
Descrizione: foto

Superutente di HuffPost
mau340
Il bianco è anche una specie di nero.
107 Fan
20:47 su 05/11/2013
La spesa pubblica corrente italiana, per quanto cialtroni come Fassina sostengano banalmente sia inferiore a quella di altri importanti paesi europei, rimane comunque farcita di sprechi clientelari inauditi.
Un'imposta patrimoniale presupporrebbe un fisco capace organizzato e non corrotto; buona fortuna!
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
21:50 su 05/11/2013
Come banalmente? A parte che il "cialtrone" Fassina arriva quasi buon ultimo (io, dopo aver letto i dati comparativi della RGS - riportati anche nel post allegato - lo scrivo almeno da 6 mesi, cfr. Dialogo sulla spesa pubblica
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2791133.html ), quasi tutti affermavano il contrario. E lo affermano ancora, anche blogger di HP, vedi ad esempio qui:
"Come ‘bastonare’ volentieri due iperliberisti sul cuneo fiscale" http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2795971.html

D'accordo per tagliare gli sprechi della spesa pubblica (lo scrivo da anni), ma a) è più facile dirlo che farlo; b) anche in termini di rapidità, non è il momento più adatto; e c) in ogni caso, i soldi risparmiati su alcuni capitoli di spesa vanno stornati su altri.

Per l'imposta patrimoniale, è solo un problema di volontà politica. Aiuterebbe anche l'assenza di AMMUINA da parte di milioni di non ricchi.
Permalink  
Descrizione: foto

Superutente di HuffPost
scan49
vietato calpestare i sogni
42 Fan
17:59 su 05/11/2013
concordo, ottimo vincesko
Permalink  
 
Gio33
95 Fan
19:37 su 05/11/2013
Bella sintesi Vincesko. Grazie.
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
00:22 su 05/11/2013
Grazie a tutti per l'apprezzamento.
Permalink
 
marco190701
8 Fan
15:24 su 05/11/2013
Bersani ha sbagliato una goal sulla linea senza portiere e da allora non si dà pace. Ha sbagliato la campagna elettorale perchè... non l'ha fatta e perchè ha dato per scontato da subito che avrebbe governato con Monti come gli era stato imposto dalle elite europee ma sopravvalutando il consenso degli italiani per il personaggio; ha gestito l'incarico in modo avventuristico, lasciando il paese senza governo per 2 mesi; ha predetto lo sfascio del M5S in Parlamento che è ancora di là da venire; dà al M5S la colpa di non avere fatto un governo quando Grillo era lontanissimo dalle sue posizioni e lo è ancora più oggi che tende a proporsi come partito della classe media; Napolitano non l'ha aiutato e ha rinunciato alla pistola quando ha preteso che il governo Monti arrivasse ad aprile quando già a settembre 2012 era decotto, ma già nessuno metteva in dubbio che il PD stravincesse. Alla fine si dimostra per quello che è, un parvenu che gioca ad un livello che non è il suo. Oltretutto nel suo partito ha portato alla distruzione di tutta la componente di sinistra che adesso sta con Renzi o è più vicina a SEL che a lui. Ha perso l'ultima occasione in occidente per un leader ex comunista di vincere le elezioni, la prossima volta le vincerà (forse) un PD neodemocristiano, renziano o lettiano non importa. Sic transit gloria mundi.
Permalink  
 
Vincesko
37 Fans
16:02 su 05/11/2013
Ti sbagli:
1. l'alleanza coi moderati (UDC) faceva parte della sua strategia delle alleanze da 3 anni;
2. il programma del PD ha diversi punti in comune con quello del M5S, molto più che con quello del PDL;
3. sul parvenu, poiché: a) Bersani è persona competente ed onesta; b) uno dei migliori del bigoncio politico (per dire, c'è un abisso tra lui e Berlusconi o Renzi) e c) egli, per educazione familiare, ha un'insufficiente presunzione di sé, ma è molto meglio lui che un egotista (mix di egoismo, egocentrismo e narcisismo) come SB, che ha sgovernato l'Italia per 10 anni, avendo un consenso arrivato a quasi 15 milioni di voti. Certo, non è perfetto, nessuno lo è, neppure... tu, nonostante il tono saccente sotteso di strabismo.
Permalink
 
marco190701
8 Fan
16:56 su 05/11/2013
1) l'UDC non è Monti, tanto è vero che nemmeno l'UDC è più alleato con Monti;
2) al minimo il M5S avrebbe preteso la riforma del finanziamento pubblico, come fa ad accettarla un partito "pesante" come il PD? 
3) anch'io pensavo che Bersani fosse umanamente migliore degli altri ma poi l'ho visto all'opera come premier incaricato, la sua picca di voler fare il PdC nonostante la sconfitta, la voglia di passare alla storia come quello che aveva sconfitto B., la pretesa che M5S e PdL ognuno per la sua parte facessero quello che diceva lui senza contropartita, il tutto in un momento in cui l'Italia era letteralmente senza dirigenza (Governo sfiduciato dalle VECCHIE camere, PdR in scadenza, parlamento chiuso) e ho cambiato idea, anche lui fa prevalere il proprio ego sugli interessi comuni, umanamente è come gli altri e politicamente è anche peggio degli altri e ho smesso di stimarlo. 
4) non sono perfetto, ma ho le mie idee e le esprimo chiaramente, se qualcuno le condivide sono contento altrimenti non le impongo a nessuno, quello che dico corrisponde a quello che so e vedo e quindi non sono saccente.
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
20:38 su 05/11/2013
Lo vedi che sei saccente? (saccenteria = Esibizione di un sapere non realmente posseduto; ostentazione eccessiva e presuntuosa del proprio sapere
http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/S/saccenteria.shtml ):
Il cattolico Monti si è separato dall’UDC perché il furbo cattolico Casini gli stava sfilando il partito di SC, ma entrambi fanno parte e restano nella stessa area di moderati cattolici, ma forse a te è antipatico Monti.
Avevo già visto, nel caso della Libia e in altri, che sei incline ad esagerare, facendo credere chissà quale conoscenza dei problemi in discussione, come è tipico dei saccenti. 
Ma io non ho ancora incontrato un saccente consapevole di esserlo e, soprattutto, che lo ammetta…
Permalink  
 
UomoItalico
17 Fan
16:55 su 05/11/2013
Bersani non è colui che disse vado un attimo a palazzo Grazioli ,per spiegare a Berlusconi alcuni concetti ,? Lo stiamo ancora aspettando.!
Permalink
 
Vincesko
37 Fans
17:21su 05//11/2013
Perché Bersani è troppo buono e generoso, ma poi si è reso conto che, stante il livello intellettivo di SB, era tempo perso...
Permalink
 
UomoItalico
17 Fan
09:27 su 06/11/2013
Ma ha perso del tempo,dove.?
Permalink  
 
Giuseppegielle53
12 Fan
17:18 su 05/11/2013
è veramente difficile commentare le parole di Bersani, il primo impulso è quello di insultarlo e invitarlo a levarsi di torno.
Ha perso, per sua incapacità, elezioni già vinte. Lui ha perso per strada milioni di elettori disgustati dal governo Monti che lui ha appoggiato.
Ha votato la riforma delle pensioni che ha portato e porterà depressione e fame in centinaia di migliaia di famiglie di lavoratori che, se licenziati, non avranno alcun reddito fino a 67 anni.
Ha usato cinicamente i "tecnici" per fare il lavoro sporco contro il mondo del lavoro.
Ha ucciso il PD che, da partito di centrosinistra, è diventato un coacervo democristiano in cui primeggia il più demagogo con un programma liberista.
Abbia la decenza di togliere il disturbo e si goda la pensione che lui può avere a 60 anni a differenza di tutti gli italiani che devono aspettare i 67 anni.
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
18:13 su 05/11/2013
Sei un'esodato'? Racconti bugie: 
1. Bersani, pur avendo il favore dei pronostici, ha deciso di appoggiare il governo Monti in una situazione drammatica, con l'Italia sotto attacco dei mercati finanziari e lo spread a 570, quindi per il bene del Paese; è quindi un titolo di merito, non di demerito, aver appoggiato la decisione di Napolitano;
2. il governo Monti ha soltanto completato l'opera di risanamento dei conti pubblici nella misura di 1/5 (pari a 63 mld cumulati), già effettuata dal governo Berlusconi per 4/5 (pari a 266 mld cumulati), ma che non erano stati sufficienti a causa della credibilità internazionale prossima allo zero del premier Berlusconi;
3. il governo Monti, a parte l'errore macroscopico degli "esodati", è stato molto più equo del governo Berlusconi;
4. Bersani ha sempre dichiarato che non approvava tutte le decisioni di Monti, che egli avrebbe fatto diversamente, ma che le votava per necessità e lealtà;
5. le pensioni a 67 anni (nel '21, ora sono a 66 anni e 3 mesi), l'ha deciso il governo Berlusconi-Bossi-Tremonti-Sacconi, col DL 78/2010;
6. le pensioni dei parlamentari (decisione avvenuta sotto il 2° governo Prodi) vengono erogate a partire da 65 anni, riducibili di 1 anno per ogni 5 di anzianità parlamentare; esse vengono calcolate, a decorrere dal 2012, col metodo contributivo come per tutti;
7. infine, che il PD sia un'alleanza di ex comunisti ed ex democristiani fa parte dell'atto costitutivo stesso del PD, ma Bersani l'alleanza pre-elettorale l'ha fatta soltanto con SEL!
Permalink
 
janetralefoglie
58 Fan
13:08 su 05/11/2013
Tutto perfetto. Finalmente la chiarezza Bersani anche e soprattutto sulle larghe intese. Serve una svolta. Lo ha sempre sostenuto, gli é stato impedito, da finti alleati e grillini, tutti garantisti ad libitum del sistema attuale a fini personali
Permalink  
 
Franco Pozzer
6 Fan
13:22 su 05/11/2013
sono con te e dico di piu' : se i grillini avessero voluto mettere in crisi il sistema politico italiano ed in particolare il PD avrebbero dovuto fare un Governo con il PD con poche cose ma chiare. Avrebbero certamente smascherato nel PD e nella politica italiana che non vuole il cambiamento. Purtroppo non hanno capito oppure, credo, hanno capito benissimo!
Permalink  
 
Murodipietra72
8 Fan
14:05 su 05/11/2013
ma il pd non voleva fare un governo col m5s, lo ha detto perfino bersani, bersani ha solo chiesto i voti al m5s per un governo di bersani con lista ministri già pronta, era l'unica proposta che chiunque avrebbe rifiutato, ecco perchè bersani l'ha fatta, erano già previste le larghe intese, come era previsto il secondo mandato di napolitano, e come era prevista la continuazione di monti con letta, sono ordini della merkel
Permalink  
Descrizione: foto

Franco Pozzer
6 Fan
14:29 su 05/11/2013
A tutti gli Amici che mi hanno risposto un grazie di cuore e sincero: mi avete convinto!
Permalink  
 
Vincesko
37 Fan
14:30 su 05/11/2013
@Murodipietra72
Commento bugiardo, infondato, indimostrato.
Permalink  
Descrizione: foto

Murodipietra72
8 Fan
21:31 su 05/11/2013
davvero? vuoi che ti umili postando i link di come bersani disse "allearmi col m5s? son mica matto, io volevo solo la fiducia" piddino, meglio che scrivi solo quando hai la certezza di non essere smentito, perchè imbarazzi gli altri poveracci del pd che invece sanno di cosa parlo
Permalink  
 
Vincesko
37 Fan
23:54 su 05/11/2013
Oltre a dire bugie, con tono maleducato, sei anche poco perspicace. Vuoi che non abbia già sbugiardato e 'bastonato' altri adepti del buffone ignorante Grillo, come te? 

PS: Un suggerimento: anziché fare il maleducato, perché non raccogli e alleghi qui: 1) le dichiarazioni del buffone ignorante Grillo, prima e dopo le elezioni; b) quelle del suo paranoico burattinaio Casaleggio; e 3) lo statuto costitutivo interno di M5S, che vieta - vieta! - alleanze con altri partiti?
Permalink  
 
BELLEROFONTE76
9 Fan
18:22 su 05/11/2013
Per intavolare una trattativa bisogna riconoscersi come interlocutori e discutere dei metodi e nel merito. M5S aveva proposto rinuncia a finanziamento pubblico, legge su conflitti d'interessi, anticorruzione e incandidabilità di Truffolo. Solo dopo è sopravvenuto Rodotà. Di tutto questo Bersani se ne è allegramente sbattuto. Inoltre dati i risultati dell'elezioni, bisognava essere capaci di scelte coraggiose, ossia intavolare una trattativa seria con i m5s che comprendesse Programma di governo, metodo di scelta nella nomina congiunta di Ministri, sottosegretari, Presidenze di camera, senato, Presidenze di tutte le commissioni parlamentari e e presidente della repubblica. E questo avrebbe messo M5S di fronte ad un muro, altro che gli 8 punti del nulla riempiti con il vuoto, che solo uno scemo del villaggio avrebbe potuto accettare!!!!! Ovviamente con Bersani e Letta, miseramente falliti in queste elezioni, fuori dalle trattative!!!! Come stanno facendo in Germania, dove si sono presi un mese e piu', non per fare giochi di palazzo, bensì per elaborare programmi, scegliere persone, discuterne con le proprie basi e poi fare un governo insieme. Trattando da pari gli altri, cosa di cui il PD è capace solo con truffolo&co!! Purtroppo ci sono ancora gli ingoia tutto del pd convinti che la colpa sia tutta di Grillo!! Magari votano Cuperlo ( mai votato da nessuno) e non civati ( eletto due volte in lombardia quando il cdx aveva il 70% dei voti) nei congressi provinciali!!! e chiamano gli altri Grulli!!!! fantastici!!!!
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
00:09 su 06/11/2013
Dovreste smetterla con i vostri contorsionismi verbali, indizio di problemi seri col principio di realtà, come succede ai bambini fino a 5 anni di età. Come fai ad intavolare una trattativa con uno che non si siede al tavolo e non ti riconosce neanche come interlocutore? Altro che muro, M5S per statuto costitutivo interno non poteva trattare ed allearsi né col PD, né con nessun altro partito: un non-senso, in politica, che soltanto 2 incompetenti condannati all'immobilismo, come il buffone ignorante Grillo ed il paranoico Casaleggio, suo burattinaio, potevano partorire.
Permalink  
 
Superutente di HuffPost
VincentPastura
84 Fan
11:23 06/11/2013
Il M5S aveva solo da votare la fiducia a Bersani, per poi eventualmente discutere da un punto di forza tutte le istanze che elencate in continuazione fino a sfinirci. Chi se ne è sbattuto di farle arrivare in porto, è stato ANCHE e SOPRATUTTO il M5S che si è distinto per dabbenaggine ed inconcludenza (ammesso che Grillo volesse veramente farsi carico di questo - ma ne ho sempre dubitato). Anche un idiota capirebbe che è molto più semplice manovrare l'agenda parlamentare stando al governo, e non all'opposizione. E che se si vuole ottenere qualcosa, per difficile che sempre sia, è molto più probabile che ciò accada stando sempre al Governo e non all'opposizione. Dopo 8 mesi, e dopo non avere concluso praticamente nulla, lei ora se ne viene qui a discettare sugli 8 punti! Dopo 8 mesi anche Grillo ha capito che non avete concluso nulla. Dopo 8 mesi ed una condanna passata in giudicato Berlusconi è sempre lì, nonostante la vostra augusta presenza all'opposizione. E lei se ne viene qua a criticare sempre gli altri? Ma un poco di autocritica per non avere concluso una mazza nemmono voi, quando la farete?
Permalink  
 
BELLEROFONTE76
9 Fan
13:06 su 06/11/2013
Votare la fiducia a Bersani? su cosa? sulla parola? Se lo avesse fatto non l'avrebbero votato almeno i 2/3 dei suoi elettori. Se vuoi fare alleanza, ti siedi al tavolo e scegliamo insieme ( conosci la parola, insieme??), dal PDC, ai ministri, ai sottosegretari, ai presidenti delle camere, a quelli delle commissioni parlamentari, sino al PDR. Non che tu vieni e mi dici, datemi i voti, poi vediamo!!!! CA NISCIUN E' FESS!!! M5S due proposte le ha fatte, PD ha fatto muro poichè aveva già scelto il sodale Truffolo. Gli 8 punti del nulla li avete proposti voi, non c'era nulla, tanto è vero che in 8 mesi di governi con Truffolo, nemmeno una traccia ectoplasmica di essi. Solo continue balle e disastri reali. Siete voi che governate, voi che dovete prendere decisioni e la colpa sarebbe di Grillo!!! Fantastici!!!! L'autocritica la facciamo, quando ci incontriamo tra noi, con i parlamentari e con Grillo e casaleggio. Verso di voi siamo stati anche troppo gentili, dato che siete fiancheggiatori di banditi, corrotti e incapaci e pensate anche di fare la predica agli altri. Votati Renzi o Cuperlo, e sostieniti le larghe intese. Anche la casa ti devono togliere, dal momento che la dignità che ci hanno già tolto, a te non sembra mancare per nulla. Io voto M5S. Ci provo.Sbaglierò di certo. L'unica cosa di cui sono certo è che pdl+pd+sc sono solo cialtroni prestati alla politica. Se non ti va bene, ne sono fierissimo.
Permalink
 
Superutente di HuffPost
VincentPastura
84 Fan
14:52 su 06/11/2013
Le percentuali da prefisso telefonico le state raggiungendo comunque stando all'opposizione. Io voto ovviamente chi mi pare senza doverti chiedere il permesso chiaramente. Però vedi di piantarla col tuo tono da Savonarola, visto che voi dei 5S non avete titolo per sbracare, dato che Berlusconi è al governo al posto che potevate occupare voi. Berlusconi è andato al governo senza porre alcuna pregiudiziale dato che sarà quello sarà, ma a differenza di voi anime pie, sa benissimo la differenza tra stare al governo e stare all'opposizione. Lui al governo ci sarebbe andato anche se il PD avesse proposto la mummia di Lenin come PdC. E la possibilità di farlo gliela avete data proprio voi. Quindi cerchi di essere meno drastico su chi chiamare cialtrone, altrimenti ne vedrebbe uno allo specchio. Dovevate andare in Parlamento per fare sfracelli, e contate quanto il due di briscola (e anche Grillo ne ha preso atto). Avete rinunciato a governare dopo avere menato Bersani per il naso due mesi, e ora te ne vieni qua a parlare di ectoplasmi! Che coraggio. Dopo otto mesi Berlusconi è sempre lì, che tiene in balia una nazione, nonostante la vostra augusta opposizione, e hai pure il coraggio di fare l'indignato? Ma a chi vuoi prendere per i fondelli? Anche un cretino capirebbe che con Berlusconi al governo non si otterrà mai niente. Ma per cortesia, non fare finta di non saperlo. Ok?
Permalink  
 
plz72
11 Fan
10:38 su 06/11/2013
Se ... difficile fare la storia con i "se"! Mi spiace che Bersani non abbia preso atto dei suoi errori, della sua incapacità di rendersi effettivamente conto dello stato delle cose, della sua inutile testardaggine a questuare, quasi senza dignità, un connubio innaturale e, peggio, adesso, a distanza di tempo, dichiarasi convinto che le sue "scelte" sarebbero state più fruttuose di quanto non riesca il governo delle larghe intese. A cavallo di una fantasia sbrigliata ci si può divertire ad immaginare tutto quello che si vuole, tanto non costa nulla. Bersani non dimentichi MAI che il suo contratto di ferro con SEL è miseramente naufragato alla prima prova ed ha dimostrato di essere carta straccia. Se tanto mi dà tanto...
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
11:32 06/11/2013
Ragionando così, è facile darsi... ragione. Mi limito ad osservare che quello che tu chiami incongruamente "contratto" è naufragato perché il PD, in barba alla volontà dei suoi elettori, ha deciso di fare l'alleanza col PDL, che Bersani aveva invece lealmente rifiutato. Per cui, se tanto mi dà tanto, hai... torto.
Permalink  
 
Superutente di HuffPost
Vincent Pastura
84 Fan
13:16 su 06/11/2013
Come elettore PD non ho mai ritenuto il PD responsabilie di essersi alleato con Berlusconi, avendo sempre ritenuto che tale alleanza è la logica conseguenza dell'ignavia di Grillo e di chi lo sostiene. Letta ha ragione quando dice che con questa legge elettorale, e visto che Grillo di fatto ha costituito un terzo polo che si chiama fuori da ogni responsabilità di governo, non c'è alcuna alternativa a questo schifo - anche perchè Grillo non ha mai fornito alcuna alternativa plausibile a Napolitano che non fosse al limite della baggianta (come affidare il governo ai 5S.). E' pure ovvio che fintanto che rimane Berlusconi al governo la legge elettorale non cambierà MAI - e sarebbe il caso pure di piantarla di stupirsene.
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
22:14 su 06/11/2013
Scusami, perché hai replicato tu (a me), io avevo risposto a plz72.
 
Marcello Svarosky
8 Fan
18:20 su 05/11/2013
Il governo Monti ha caricato sulle spalle dell'Italia più povera il risanamento delle banche e quello di Letta nipote sta spremendo le nostre ultime gocce di sangue.
Sempre tra una balla e l'altra : riduciamo le tasse , la crisi è finita e bla bla bla bla......
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
15:52 su 06/11/2013
Balle e bla bla bla? Da che pulpito la predica. Per il governo Monti (l'ho scritto in HP già decine di volte), è doppiamente falso. Informati meglio. 
Letta, i conti pubblici li ha trovati a posto. Anche per lui, il problema ora è trovare le risorse per l'indispensabile crescita (riducendo in misura congrua le imposte sui redditi bassi ad alta propensione al consumo e così aumentando la domanda). Dovrebbe chiederli ai ricchi (il 5% delle famiglie), gli unici che ora hanno i soldi, ma Berlusconi non glielo consentirà mai, anzi gli ha imposto l'abolizione dell'IMU, anche ai ricchi, e lui - assieme a Saccomanni – si è piegato.
Permalink  
 
MarcelloSvarosky
8 Fan
18:44 su 06/11/2013
Certo l'operazione è riuscita ma il paziente è morto ! Ma come ragioni.... Ti sfugge il fatto che a pagare sono sempre i soliti , e i soliti non ne possono letteralmente più .Monti è stata la delusione più grande che la politica italiana ci ha offerto negli ultimi anni e il governo di Lettino è quanto di peggio potesse capitarci.......
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
20:11 su 06/11/2013
Insisti? Proprio tu parli di ragionare? Tipico dei disinformati che odiano i numeri o li tengono in non cale (almeno il 95% degli Italiani). L'avrò scritto qui forse già una trentina di volte: per adempiere all'impegno con l'UE sottoscritto da Berlusconi (non da Monti) del pareggio di bilancio (per avere l'aiuto della BCE), Monti ha completato, nella misura di 1/5 (63 mld cumulati) ed in maniera abbastanza equa, il lavoro 'sporco' già fatto da Berlusconi per 4/5 (267 mld cumulati), in modo molto iniquo poiché ha addossato gran parte del peso delle sue manovre finanziarie correttive sui ceti medio-bassi con alta propensione al consumo, quindi la recessione (la"morte" del paziente) è opera in gran parte di Berlusconi, non di Monti: in sintesi, Berlusconi ha battuto Monti 4 a 1 (qui il dettaglio delle CIFRE "Il lavoro ‘sporco’ del governo Berlusconi-Tremonti" 
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2747515.html ).
La conseguenza è stata: la recessione e l'aumento delle disuguaglianze: i ricchi sono ancora più ricchi e i non ricchi ancora più poveri. 
Per finanziare l'indispensabile crescita, i soldi vanno presi dunque ai ricchi, con bassa propensione al consumo e quindi senza effetti recessivi. Ma i poveri non dovrebbero fare AMMUINA, ché favorisce i ricchi. Chiaro, ora?

Il governo Letta io non l'ho votato e mi sta sulle scatole.
Permalink 

Marcello Svarosky
8 Fan
09:53 su 07/11/2013
Quello che mi fa ridere è che tutti e due abbiamo le stesse idee e le esprimiamo in modo diverso . Io sarò disinformato e ignorante , quando però è arrivato Monti aspettavo qualche cosa di diverso , vista la statura internazionale del personaggio e le sue capacità .
Si è rivelato tutt'altro e ha solo terminato il lavoro che il duo Berlusconi -Tremonti aveva fatto fino ad allora .Cosa vuol dire fare ammuina ? Se ribellarsi alle stangate che arrivano in continuazione è ammuina allora ci lasceremo scannare senza reagire.... Proprio non capisco come ragioni.....
Permalink 
 
Vincesko
37 Fan
15:56 su 08/11/2013
Il tuo ragionamento è errato. Provo a spiegare in maniera schematica:
1. Premetto che io sono anti-montiano ed ho scritto nel mio blog ben 8 post di critica severa a Monti, cominciando quando egli era sulla cresta dell’onda (allego l’ottavo, ivi gli altri 7 “Tre misfatti quasi sconosciuti del fu governo dei tecnici”
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2783861.html );
2. nelle condizioni date, egli non poteva fare altro che completare il lavoro di risanamento, sottoscritto dal governo Berlusconi-Tremonti;
3. ripeto, a parte l’errore macroscopico degli ‘esodati, le sue manovre sono state molto più eque di quelle ben più corpose di Berlusconi;
4. il primo dei miei 8 post “Il governo Monti al capolinea” è del 27/8/2012, scritto quando il ministro Grilli, in un’intervista al Corriere, informò che il governo Monti non avrebbe varato un’imposta patrimoniale (proposta persino dagli imprenditori), impedendosi così l’obiettivo della indispensabile crescita, a causa evidentemente del veto del miliardario Berlusconi;
5. Monti cercò di sopperire in parte con l’IMU già decisa dal governo Berlusconi, reintroducendola sulla prima casa, ma, pur incamerando in totale 24 mld, dovette destinarli quasi tutti ad avanzo primario per raggiungere l’obiettivo del pareggio di bilancio sottoscritto da Berlusconi;
6. SC, nel suo programma, ha previsto sia l’imposta patrimoniale che l’RMG;
7. da quanto precede, si deduce facilmente che il responsabile ed il nemico da battere è Berlusconi, non Monti; e che prendersela con lui è una forma evidente di AMMUINA, ché storna l’attenzione dal bersaglio principale.
Permalink 
Descrizione: foto

Marcello Svarosky
8 Fan
17:42 su 08/11/2013
E" proprio sul punto 4 la ragione del disastro Monti . Quando si è trattato di equilibrare i sacrifici , si è rifiutato , rivelandosi per quello che era : un uomo di parte , con l'unico obiettivo di salvare le banche e fare la politica economica dettata dalla Germania .
Spero che questa risposta ti arrivi ,perchè per parlarti devo andare su facebook . Ogni volta che premo commenti per rispondere viene fuori che c'è un errore nel server.
Permalink 
 
Vincesko
37 Fan
23:18 su 08/11/2013
Sei davvero ostinato: leggi solo quello che si adatta alla tua idiosincrasia per Monti. Anche i bambini sanno che fu per il veto del miliardario Berlusconi, come si può facilmente arguire anche dalla vicenda IMU,che è una minipatrimoniale. 

PS: Informazione tecnica: anziché cliccare sulle notifiche (che da qualche giorno non funzionano, a meno che non si utilizzi quelle dopo aver aperto l'articolo), puoi arrivare ai commenti anche tramite il tuo profilo in alto a dx o cliccando sul tuo nickname.
Permalink 
 

Post collegato:
Carteggio tra il Prof. Massimo Arcangeli e me sulla capacità comunicativa di Pierluigi Bersani
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2759360.html
 
 

Sfoglia ottobre        dicembre
temi della settimana

crisi economica draghi riforma delle pensioni fornero imposta patrimoniale fake news pd curiosita' sessuali renzi ue sviluppo intellettuale bersani germania debito pubblico berlusconi sessualità pensioni governo monti economia bce banca d'italia



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1483858 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0