.
Annunci online

Barroso, il peggiore presidente della Commissione Europea

 
La questione tedesca e quel simpatico di Barroso
Riccardo Realfonzo - 14 Novembre 2013
http://www.economiaepolitica.it/index.php/europa-e-mondo/la-questione-tedesca-e-quel-simpatico-di-barroso/
 
 
Tre osservazioni:
 
1. Manuel Barroso (ma bisognerebbe aggiungere anche il Vice Presidente e Commissario all’Economia Olli Rehn) è il peggiore presidente della storia della Commissione Europea ed un utile idiota della Germania.
 
2. Il successo economico attuale della Germania e la crescita della sua competitività poggiano anche su 7 milioni di mini job retribuiti 400 € al mese (sulle riforme Haartz - varate sotto il governo Schroeder - e i cosiddetti lavori minori, v. questa ampia e dettagliata analisi “Il ruolo del diritto del lavoro e della sicurezza sociale nella crisi economica. L’esperienza tedesca” di Maximilian Fuchs
http://www.aidlass.it/documenti-1/Fuchs_Aidlass_2013.doc ).  E così può rinfacciare ai partner europei di aver già fatto le cosiddette riforme ed imporre misure analoghe agli altri (v. Grecia, Portogallo, ecc.).
Ma i mini job sono integrati dal robusto welfare tedesco con:
a) un reddito minimo garantito (364 € al mese, compatibile coi mini job); e
b) un sussidio integrale all’affitto.
Una domanda provocatoria (da non esperto): non si potrebbero equiparare questi sussidi ad aiuti di Stato alle imprese?
 
3. Primo Levi scrive (ne 'La Tregua') che i Tedeschi sono arroganti. Dostoevskij scrive (in 'Memorie dalla casa dei morti'): Di certo si doveva credere un uomo molto intelligente, come accade per solito a tutti gli uomini ottusi e limitati. L'arroganza dei Tedeschi rasenta l'ottusità, ma ovviamente c'è anche un calcolo egoistico da 'bottegai': l’attuale UE li favorisce.
Noi dovremmo, dopo aver completato i compiti a casa nostra (in particolare, imposta patrimoniale e prestito forzoso sulla metà del decile più ricco - la ricchezza degli Italiani è superiore a quella dei Tedeschi ed è un dato ben noto ai Tedeschi e a Der Spiegel, che periodicamente ce lo rammentano -, per finanziare la crescita ed il rafforzamento degli ammortizzatori sociali; riforma ed efficientamento della cruciale PA; riforma del processo civile; lotta severa all’evasione fiscale; ampliamento a tutti i livelli di criteri meritocratici e di maggiore efficacia-efficienza, avendo però come stella polare l’equità), prendere in seria considerazione l'opzione di rispondere alla Germania di brutto, assieme agli altri Paesi in difficoltà, poiché la soluzione della crisi è soprattutto in Europa ed i Tedeschi, come tutti gli arroganti, conoscono soltanto il linguaggio della forza.
 
 
Appendice
 
MyOwnBoss
32 Fan
17:00 su 09/11/2013
Se la UE non ha completamente perso il cervello, la candidatura di Martin Schulz non dovrebbe avere la minima possibilità. 
Alla Presidenza della Commissione Europea, paragonabile al Consiglio dei Ministri d'Europa, c'è SEMPRE andata una personalità con esperienza di Governo di alto livello, preferibilmente come Primo Ministro, come Barroso ed i suoi quattro predecessori.
Schulz ha SOLO fatto politica di partito e non ha mai governato neanche un condominio.
Meglio lasciar perdere.
Permalink
 
Vincesko
37 Fan
20:05 su 10/11/2013
Barroso è stato forse il peggiore presidente della Commissione Europea, sia per 
l'asservimento sostanziale al Consiglio Europeo (leggi: Germania), venendo meno al suo compito istituzionale di equilibrare lo strapotere del Consiglio, sia per i risultati. Improbabile che Schulz possa fare peggio di Barroso.
Permalink
 
 
Post e articoli collegati:
 
N. 11 post sulla Germania, lo spread ed altro
 
(1) Le promesse da marinaio della “bottegaia” Merkel
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2739381.html  
(2) Il solito Olli Rehn, l’amico del giaguaro
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2744430.html
(3) L’Europa riparte da qui
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2745490.html
(4) Le determinanti dello spread
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2746466.html
(5) Il chiagne e fotte dei furbi “bottegai” tedeschi
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2747517.html
(6) I facitori dello spread
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2748019.html
(7) Lo spread e gli ‘amici del giaguaro’
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2748385.html
(8) Lo ‘schiaffo’ benvenuto di Draghi alla cancelliera Merkel
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2753007.html
(9) L’egoismo e l’arroganza dei Tedeschi ed i compiti a casa nostra
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2781980.html
(10) Dialogo sulle pensioni d’oro, gli ammortizzatori sociali e il caso tedesco
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2790913.html
(11) Dialogo su crisi economica, deflazione e arroganza della Germania
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2795390.html

Germanialavoroprecarietà di Vincenzo Comito
Germania, il lato oscuro della crescita
29/11/2013
A un tasso di disoccupazione tra i più bassi in Europa fa da pendant un aumento esponenziale di precarietà, sotto occupazione e diseguaglianze all'interno del paese
http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/globi/Il-lato-oscuro-della-crescita-21128 
 

Sfoglia ottobre        dicembre
temi della settimana

banca d'italia ue germania sviluppo intellettuale draghi renzi curiosita' sessuali bersani bce pensioni imposta patrimoniale governo monti pd berlusconi riforma delle pensioni fornero sessualità fake news debito pubblico economia crisi economica



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0