.
Annunci online

La sinistra PD attacca Giorgio Napolitano

 
Alcuni esponenti di primo piano della sinistra PD hanno attaccato il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, dopo che questi ha inviato una lettera al Corriere della Sera, nella quale ha difeso la riforma del Senato proposta dal governo Renzi.

Secondo il libro di Gioele Magaldi "Massoni", Giorgio Napolitano è massone, figlio di massone; fu iniziato in USA, nell’aprile 1978, in occasione del suo primo viaggio come ambasciatore del PCI, presso la “Three Eyes”, superloggia ultraconservatrice rockefeller-kissingeriana (Henry Kissinger lo ha insignito recentemente del Premio Kissinger http://www.ispionline.it/it/articoli/articolo/italia/giorgio-napolitano-presidente-onorario-ispi-insignito-del-premio-kissinger-13524 ).

Prima di ottenerne le dimissioni, presumibilmente su input della cancelliera Angela Merkel, massone, e affidare l’incarico a Mario Monti, massone, Napolitano fu per lunghi anni acquiescente e un po’ cerchiobottista con Silvio Berlusconi, anch’egli massone, della loggia P2 di Licio Gelli, che era la longa manus in Italia della “Three Eyes”, per salvare la governabilità.

Napolitano non è mai stato generoso con la sinistra del PD. Anzi, come sempre succede quando si ha la coda di paglia, ha spesso manifestato un sovrappiù di severità, forse proprio per questi “peccati” antichi.

Questo atteggiamento raggiunse l’acme col rifiuto di concedere a Pier Luigi Bersani (vincitore, checché se ne dica, delle elezioni politiche 2013) l’incarico pieno, a favore prima della nascita del governo Letta, paramassone, (col PDL), in barba alla volontà espressa, prima, dalla maggioranza di ben 3,2 milioni di elettori in libere elezioni primarie e, poi, dalla volontà della maggioranza relativa dell’intero elettorato; e successivamente del governo Renzi, candidato massone, funzionali alle c.d. larghe intese.

Finalmente, la sinistra del PD ha fatto la somma di tutto e ha deciso di andare alla guerra con Napolitano, ripagandolo con la stessa moneta.

 
 
Post collegato:
 
Napolitano, da comunista a custode della conservazione e degli interessi del potere egemone
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2826301.html oppure http://vincesko.blogspot.com/2015/08/napolitano-da-comunista-custode-della.html


**********

http://vincesko.blogspot.com/2015/08/la-sinistra-pd-attacca-giorgio.html

 

Sfoglia luglio        settembre
temi della settimana

fake news sviluppo intellettuale commissione europea governo monti bersani banca d'italia pd italia economia curiosita' sessuali ue bce sessualità germania riforma delle pensioni fornero renzi berlusconi pensioni debito pubblico imposta patrimoniale



ultimi commenti
4/10/2018 1:30:06 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Draghi ha detto che nel 2045 la spesa pensionistica sara' al 20%/PIL e non al 16%/PIL come previsto ..."
4/10/2018 1:00:55 PM
Gior in Lettera al Prof. Alberto Brambilla su un suo articolo con fake news sulla riforma Fornero
"Cosa ne dici di questo articolo? Fanno il confronto al ribasso sfruttando lo squilibrio ..."
3/27/2018 1:23:13 PM
Gior in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Sei evocato su Iceberg Finanza ..."
3/24/2018 4:20:09 PM
da magnagrecia in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"Salve,A Di Maio ho inviato più volte le mie e-mail p.c. Poi, visto che continuava a straparlare ..."
3/23/2018 10:30:25 PM
Pietro in Dialogo con Paolo Zani di Tuttoprevidenza sulle sue fake news sulle pensioni
"buonasera sig. V.scopro solo ora i suoi articoli sulle Pensioni e la sua battaglia per la verità ..."


links


archivio

Blog letto1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0