Blog: http://Vincesko.ilcannocchiale.it

Finisce lo psicodramma del Sen. Pietro Ichino

 
Egr. Sen. Ichino,
Lei ha scritto (cfr. http://flexsecurity-semplificazione-e-trasparenza.com.unita.it/politica/2012/12/risposta-collettiva-a-molte-centinaia-di-messaggi): “[…] P.s. La mattina del 25 dicembre la mia assistente mi informa che, dei messaggi pervenuti, quelli favorevoli alla mia scelta sono più di tre quarti”.
Lei, Sen. Ichino, continua a darsi ragione da solo: segno di debolezza, se non di cattiva coscienza. Se non sbaglio, Lei ha scritto che i destinatari della Sua newsletter sono 10 mila, 600 (li metto tutti) sono perciò appena il 6% del totale.
Comunque, io personalmente, elettore del PD, sono contento che Lei abbia fatta questa scelta, sia per Lei che per il PD, perché essa, oltre a sgombrare il campo da un elemento perturbatore (questo a prescindere dal merito delle Sue proposte), strumentalizzato ad arte dai giornali dei ricchi e dagli avversari politici, mette (forse) la parola fine ad uno psicodramma, quale è stata, secondo me, la Sua vicenda politica finora, in generale e nel PD in particolare.
Ora, invece, Lei potrà liberamente e senza condizionamenti di coscienza unire la Sua sapiente attività tecnico-politica ed il Suo destino politico a quelli, analoghi, di un altro professore, Mario Monti, protagonista di un altro, incipiente, psicodramma. Rammenti, professore, in futuro: i professori universitari vanno presi con le molle. Auguri di buon lavoro.
Cordialmente,
 
 
Post collegati:
Carteggio tra il Sen. Pietro Ichino e me
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2762171.html
Il missionario Mario Monti
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2765922.html
 

Pubblicato il 26/12/2012 alle 0.34 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web