Blog: http://Vincesko.ilcannocchiale.it

Ucraina, indipendenza dall’Orso russo

 

Europa, Russia, Ucraina di Rossana Rossanda
Ucraina, genesi di un conflitto
29/06/2014
Stampa e Tv disegnano il quadro di un’Ucraina povera ma democratica che si dibatterebbe nelle grinfie dell’orso russo che, dopo avere strappato la penisola di Crimea, se la vorrebbe mangiare tutta. Ma la storia dei rapporti tra Russia e Ucraina è tutt’altro che lineare. E l’Europa sembra avere dimenticato storia, geografia e politica
http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/globi/Ucraina-genesi-di-un-conflitto-25258
 

Citazione:

“La decisione di votare in un referendum all’est contro Kiev è stata presa non da Putin, messo in imbarazzo, ma dalla popolazione dell’est che ha votato in questo senso al 98%”. 

Nota stonata di un articolo abbastanza obiettivo e aderente alla realtà, visto che il 98% del referendum (illegittimo e svoltosi in condizioni irregolari e senza supervisori) è sovrastimato (qui il dato “ufficiale” è diverso  http://www.eastjournal.net/ucraina-il-referendum-nellest-del-paese-in-attesa-di-risposte-da-kiev/42468 ) ed è calcolato sui votanti non sugli elettori, similmente al risultato delle elezioni europee, sopravvalutato secondo Rossana Rossanda a causa dell’astensionismo (v. il suo articolo precedente  http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/italie/I-patti-clandestini-del-governo-Renzi-25164 ).

Questa analisi, poi, espunge completamente due considerazioni: la prima, che cosa ne pensa la maggioranza del popolo ucraino della mentalità imperialista della Russia (la mia fonte è la mia compagna, ucraina di Leopoli); e la seconda, su Repubblica è apparso poco tempo fa, relativamente al caso Ucraina, questo video che in 3 minuti e mezzo illustra i cambiamenti succedutisi in Europa negli ultimi 1.000 anni  http://video.repubblica.it/dossier/rivolta-ucraina-2013/mille-anni-di-europa-in-3-minuti-e-mezzo/159439/157932 , dal quale si ricava plasticamente che l’Ucraina (un po’ come l’Italia) ne ha fatto sempre le spese; perché meravigliarsi se ora, in maggioranza, aspira all’unità e all’indipendenza, soprattutto dall’Orso russo, ponendosi in un campo – quello occidentale - che oggettivamente la garantisce di più?

 

 

Pubblicato il 2/7/2014 alle 10.34 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web