Blog: http://Vincesko.ilcannocchiale.it

Dossier deflazione


In passato, in particolare negli anni '80 del secolo scorso, e poi fino all'introduzione dell'Euro, è stata l’inflazione la preoccupazione prevalente in Italia e quindi uno dei temi più dibattuti. Ora al suo posto è subentrata la deflazione. Quali sono il suo carattere ed i suoi effetti? Riporto la spiegazione tecnica del termine ed una serie di articoli, con punti di vista differenti, che ne evidenziano gli aspetti positivi e negativi.

 
Deflazione
Dizionario di Economia e Finanza (2012)
Deflazione  Riduzione del livello dei prezzi, associata di norma a una flessione accentuata dell’attività economica e dell’occupazione. Differisce dalla disinflazione, che è una politica economica adottata per contenere l’inflazione, senza che ciò debba necessariamente tradursi in una diminuzione dei prezzi. La d. può verificarsi quando una caduta della domanda aggregata (->) crei pressioni per un calo dei prezzi e dei salari, poiché i produttori con un eccesso di capacità produttiva cercano di sollecitare la domanda con prezzi più bassi. La d. è ritenuta molto più costosa per un’economia rispetto all’inflazione (->p). Il primo motivo è che se la riduzione dei prezzi genera aspettative di una loro ulteriore flessione, imprese e famiglie hanno convenienza a posporre gli acquisti non indispensabili, contribuendo così ad accentuare il declino dell’attività economica e dei prezzi e a innescare una spirale deflazionistica. Il secondo motivo è che la progressiva decrescita dei ricavi e dei redditi monetari compromette la solidità patrimoniale dei debitori, il cui debito è da restituire al valore monetario iniziale. Ciò causa insolvenze diffuse tra le imprese, con ripercussioni negative innanzitutto sul capitale delle banche creditrici, secondo il meccanismo di crisi finanziaria (->) della debt deflation proposto nel 1933 da I. Fisher.
http://www.treccani.it/enciclopedia/deflazione_(Dizionario_di_Economia_e_Finanza)/
 
Deflazione
Tutti sanno che cos'è l'inflazione: si ha quando i prezzi aumentano. E la deflazione è semplicemente il suo contrario: la riduzione del livello assoluto dei prezzi. La deflazione a sua volta può essere buona, quando la diminuzione dei prezzi è dovuta ad abbondanza di offerta: generoso raccolto agricolo o progressi tecnologici o salto di qualità nella concorrenza. Basti pensare alle riduzioni dei prezzi dei Pc o agli effetti della liberalizzazione delle telecomunicazioni. Oppure può essere cattiva,quando è dovuta a bassa domanda: basti pensare alla stagnazione dell'economia giapponese negli anni Novanta. La deflazione "cattiva" è una specie di anoressia dell'economia e complica la politica monetaria, perché per stimolare l'economia bisognerebbe spingere i tassi d'interesse sotto lo zero, cosa che non è possibile. Ma c'è anche chi è contento della deflazione: per esempio, i pensionati con un reddito fisso! Più deflazione c'è, più aumenta il potere d'acquisto del loro reddito.
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/100-parole/Economia/D/Deflazione.shtml
 
Deflazione (economia)
http://it.wikipedia.org/wiki/Deflazione_(economia)
 
Deflazione: che cos’è e quali sono i suoi effetti?
di Dimitri Stagnitto   29 Agosto 2014
http://www.forexinfo.it/Deflazione-che-cosa-e-e-quali-sono
 
DEFLAZIONE
Paolo Tritapepe 12 agosto 2014
http://www.bancheitalia.it/economia-e-finanza/deflazione.htm
 
Lo spettro della deflazione e la BCE
Enrico Sergio Levrero* - 16 maggio 2014
http://www.economiaepolitica.it/primo-piano/lo-spettro-della-deflazione-e-la-bce/
 
Deflazione o politiche keynesiane?
Alessandro Morselli* - 10 luglio 2013
http://www.economiaepolitica.it/primo-piano/deflazione-o-politiche-keynesiane/
 
I pericoli inediti della deflazione prossima ventura
03.12.13  Francesco Daveri
http://www.lavoce.info/i-pericoli-inediti-della-deflazione-prossima-ventura/
 
Krugman: La banda della deflazione
07/09/2014
http://www.controlacrisi.org/notizia/Economia/2014/9/7/42209-krugman-la-banda-della-deflazione/
 
DEFLAZIONE: HARUHIKO KURODA (GOVERNATORE BANCA DEL GIAPPONE), TASSO IN GIAPPONE ORA È 3.7 PER CENTO
Posted on 4 by Ugo Giano
http://www.agenparl.com/?p=95537
 
Lezioni per l’Europa da 15 anni di deflazione giapponese
Pubblicato da keynesblog  il 23 settembre 2014
http://keynesblog.com/2014/09/23/lezioni-per-leuropa-da-15-anni-di-deflazione-giapponese/
 
Con la deflazione gli speculatori attaccheranno i più deboli: occorre reagire con rapidità
Articolo di Romano Prodi su Il Messaggero del 31 agosto 2014
http://www.romanoprodi.it/articoli/con-la-deflazione-gli-speculatori-attaccheranno-i-paesi-piu-deboli-occorre-reagire-con-rapidita_9454.html
 
Perché la deflazione non è il male assoluto
di Matteo Borghi  29 agosto 2014
http://www.lintraprendente.it/2014/08/perche-la-deflazione-non-e-il-male-assoluto/

Is deflation good or bad? Just mind the inflation gap
by Marco Casiraghi and Giuseppe Ferrero
April 2015
http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2015-0268/index.html

 

***
 
LA CURVA DI PHILLIPS
INFLAZIONE, INFLAZIONE ATTESA E DISOCCUPAZIONE
http://www.unite.it/UniTE/Engine/RAServeFile.php/f/File_Prof/DI_GIANNATALE_1561/Macro_9_-_Curva_di_Phillips.pdf
 


Post collegato:

Draghi e l’obiettivo dell’inflazione
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2819224.html



Pubblicato il 26/9/2014 alle 14.15 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web