Blog: http://Vincesko.ilcannocchiale.it

Lettera a Lilli Gruber (tramite il sito de La7)

 
Cara Sig.ra Lilli Gruber,

La seguo sempre molto volentieri. Ho appena finito di ascoltare [17/3/2015] Matteo Salvini a "8 e 1/2" accusare con toni severissimi l'ex ministra Fornero di aver allungato di 5 anni l'età di pensionamento, ed ha chiesto per questo le sue scuse agli Italiani e che Mario Monti si dimetta da senatore. Io sono "anti-montiano”, ma poiché questa affermazione, anche se ripetuta da quasi tutti, persino da giornalisti economici de Il Sole 24 ore, è per 2/3 infondata, allego un mio post con le prove documentali che smentiscono l'on. Salvini, poiché la legge Fornero ha effettivamente allungato l'età di pensionamento per vecchiaia di 5 anni, ma limitatamente alle lavoratrici dipendenti del settore privato; a tutti gli altri aveva già provveduto (col DL 78/2010 convertito dalla legge 122/2010) Maurizio Sacconi, ministro del Lavoro e della Previdenza sociale del governo Berlusconi-Bossi. Traggo dal post:

"Le riforme di Sacconi (2010 e 2011, oltre a Damiano, 2007) sono molto più corpose, immediate e recessive (finestra di 12 o 18 mesi per tutti, allungamento di 5 anni (+ finestra) dell’età di pensionamento per tutti tranne le lavoratrici private, adeguamento triennale all’aspettativa di vita), di quella Fornero (2011) (metodo contributivo pro-rata per tutti, aumento di 1 anno delle pensioni di anzianità (ridenominate “anticipate”) e allungamento graduale dell’età di pensionamento delle dipendenti private, per allinearle a tutti gli altri), i cui effetti si avranno soprattutto a partire dal 2020".

Sacconi vs Fornero, qual è stato il ministro che ha riformato di più le pensioni

http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2828986.html

Le riforme Sacconi sono state ovviamente approvate col voto favorevole della Lega Nord. Quindi, a stretto rigore, è Matteo Salvini che dovrebbe chiedere scusa agli Italiani.

Cordiali saluti,

V.


Aggiornamento (09/04/2015):
 
E-mail n. 2 a Lilli Gruber del 09/04/2015 (tramite il sito de La7)

Alla gentile Sig.ra Lilli Gruber (Otto e mezzo)
Ci riprovo (vedi mia precedente email del 17/3/2015) e Le segnalo (per fare prima):
Lettera all’On. Matteo Salvini
http://vincesko.blogspot.com/2015/04/lettera-allon-matteo-salvini.html 
Cordiali saluti
PS: La prego di informare eventualmente sul tema Paolo Mieli, che è altrettanto disinformato.
 
 
Post collegati:

 
Lettera a Oscar Giannino
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2829755.html
oppure
http://vincesko.blogspot.it/2015/03/lettera-oscar-giannino.html

Lettera all’On.Matteo Salvini
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2830506.html
oppure
http://vincesko.blogspot.com/2015/04/lettera-allon-matteo-salvini.html


**********
http://vincesko.blogspot.com/2015/04/lettera-lilli-gruber-tramite-il-sito-de.html


Pubblicato il 7/4/2015 alle 11.1 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web